27 gennaio 2002, Doni da Nazionale: goal da fuoriclasse, cannoniere e convocazione

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

L’annata 2001/2002 è stata sicuramente la migliore per Cristiano Doni: il giocatore che diventa leader trascinando l’Atalanta alla salvezza grazie ai suoi 16 goal stagionali. Il momento migliore arriva esattamente il 27 gennaio 2002, consacrando il numero 27 nerazzurro sotto tutti i punti di vista.

L’Atalanta affronta la Fiorentina con l’obiettivo di proseguire il buon momento interno, in quello che si annuncia come uno scontro diretto per non retrocedere. I nerazzurri di Vavassori dominano e passano in vantaggio al 35′ grazie ad uno degli attaccanti più promettenti del settore giovanile orobico Inacio Pià, ma è Cristiano Doni a prendersi la scena nella ripresa con un goal a giro da fuori area: il tredicesimo stagione in 20 partite. La ciliegina sulla torta arriva con la chiamata di Trapattoni per la convocazione in Nazionale.

Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo