30 marzo 2008, impresa dell’Atalanta a San Siro: Floccari, Langella e la parata nel finale di Coppola

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

30 marzo 2008, l’Atalanta di Gigi Delneri fa visita al Milan di Carlo Ancelotti. I nerazzurri vogliono affrontare il rush finale nella maniera migliore possibile, con l’obiettivo di provare a replicare i 50 punti della stagione scorsa, al di là dei problemi in difesa che, a fine campionato, porterà la Dea a subirne addirittura 56.

I rossoneri sono una squadra che a San Siro fa molta fatica ad imporsi in casa, e l’Atalanta ne approfitta verso la fine del primo tempo: prima con Floccari che sfrutta un buonissimo cross di Ferreira Pinto; poi con Langella su contropiede sfruttando a pieno la sua velocità (ovviamente su assist dello stesso Sergio). La ripresa è contraddistinta da attacchi da entrambe le parti, che vanno dai due goal annullati ai milanesi fino al 3-0 mancato da Cristiano Doni. A cinque minuti dalla fine Maldini accorcia le distanze, ma succede tutto nel finale con Rivalta che atterra Ambrosini: rigore per il Milan tra la protesta dei nerazzurri. Batte Pirlo, ma Coppola intuisce e blocca il risultato sul 2-1.

Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo