La settimana perfetta di Cristiano Doni: cittadinanza onoraria, goal e 3-0 all’Udinese

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

“Questo premio è un riconoscimento importante per me: l’ennesimo gesto nei miei confronti. Io posso solo ripagare tutto ciò in campo”. Esse sono state le parole di Cristiano Doni il 7 dicembre 2008 dopo un’Atalanta-Udinese finita 3-0. Quella che potrebbe sembrare una semplice vittoria, in realtà è il completamento di una settimana speciale per il capitano dell’Atalanta.

Già, perché il numero 72 riceve dal comune di Bergamo la cittadinanza onoraria per l’impegno e dedizione che ha dato per la Dea (oltre ad essere il miglior marcatore della storia orobica). Fuori dal palazzo comunale ci sono tantissimi tifosi, con tanto di striscione con scritto “Doni Sindaco”. Domenica arriva la ciliegina sulla torta: un 3-0 dove “Mara-Doni” non solo fa una partita spettacolare sulla trequarti, ma sigla anche un goal di testa. Il tutto con un’Atalanta che faceva del fattore casa la sua arma vincente, rientrando in piena corsa per l’Europa.

Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo