Cashback Natale: boom iscritti, come ottenere rimborso con carte e bancomat?

Cashback Natale boom iscritti, come ottenere rimborso con carte e bancomat?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Come potevamo immaginare, e come avevamo anche anticipato, in appena 2 giorni, gli utenti hanno sovraccaricato i server dell’app IO. Infatti, il cashback di Natale, ha ottenuto il boom di iscritti in appena 48 ore. Al momento, hanno raggiunto quota 2.8 milioni gli italiani che hanno accettato di pagare con carta di credito per ottenere un rimborso. Parliamo di un numero molto più alto di coloro che avevano scaricato l’app immuni appena presentata dalle autorità competenti. Al momento, in circolazione ci sono 3.1 milioni di strumenti di pagamento elettronici, dunque all’appello mancano ancora 300 mila persone. Questi dati sono stati comunicati dal Palazzo Chigi e l’app IO ha superato gli 8.1 milioni di download. Dopo un primo sovraccarico, ora sembra che tutte le piattaforme funzionino correttamente.

Cashback Natale, il boom di iscritti manda in tilt i server

Come già anticipato, dunque, i servizi si stanno stabilizzando man mano. Con il passare del tempo, l’accesso alla sezione Portafoglio di IO non presenta più disservizi. Qualche utente, tuttavia, può ancora incorrere in qualche problema. Ciò è dovuto, però, principalmente al fatto che c’è ancora la fase di smaltimento della coda degli utenti accumulati in questi due giorni.

Per aiutare le persone e migliorare l’esperienza utente, l’app IO ha rilasciato proprio oggi un nuovo aggiornamento. Dovrebbe rendere la navigazione sul portale più fluida e con meno problemi di stabilità. Vedremo se nelle prossime ore la situazione migliorerà e se arriveranno nuove versioni dell’applicazione per smartphone che, ricordiamo, può essere scaricata sia su Android che su iOS. Non è necessario avere l’accesso SPID per usufruire del bonus. L’importante è avere come minimo una carta d’identità elettronica (CIE) con la quale successivamente effettuare la registrazione al portale. Il rimborso massimo che puoi ottenere pagando con carta di credito è di 150 euro, per un minimo di 10 acquisti.

Via

Fonte immagine copertina: Pixabay

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com