Terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018

Terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018

Scossa di terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018 alle 05:14 di magnitudo 3,5 con epicentro a Gangi.

Scossa di terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018 alle 05:14 di magnitudo 3,5 con epicentro a 1 Km da Gangi (Palermo). Erano passate da qualche secondo le 05:14 quando si è avvertita una scossa di terremoto di magnitudo 3,5. L’epicentro ha come coordinate: latitudine 37.80, longitudine 14.20 ed una profondità di soli 8 Km.

Leggi di più a proposito di Terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018

 
Le emissioni di CO2 nel mondo e le soluzioni

Le emissioni di CO2 nel mondo e le soluzioni

Le emissioni di CO2 nel mondo e le soluzioni. Parlare di emissioni di CO2 nell’atmosfera, ormai è diventata quasi una moda attraverso la  diffusione di dati allarmistici sul Pianeta Terra. Pochi però parlano di idonei mezzi atti a risolvere il problema che, purtroppo esiste, è una grave realtà e rappresenta un grave pericolo per l’ambiente […]

prevenzione rischio sismico

Prevenzione rischio sismico con l’Educazione al rischio vulcanico e non nelle scuole

Prevenzione rischio sismico con l’Educazione al rischio vulcanico e non nelle scuole. E’ l’appello lanciato al Governo da Napoli Nella città partenopea nei giorni scorsi si è svolta la Conferenza Resilienza e sostenibilità delle città in ambienti pericolosi: importante la prevenzione rischio sismico. Grazia Paolella, Presidente del Comitato Scientifico della conferenza: Al Governo rivolgiamo un appello […]

lavorare con greenpeace Italia

Lavorare con Greenpeace Italia: occasioni di stage

Lavorare con Greenpeace Italia: occasioni di stage. C’è tempo fino a mercoledì 5 per inviare la propria candidatura all’associazione non governativa Per coloro che amano l’ambiente, c’è la possibilità di diventare attivisti: lavorare con Greenpeace Italia ora può essere possibile. L’associazione non governativa, cerca collaboratori professionisti per la raccolta fondi che si occupino autonomamente di […]

Centrali a carbone: il problema dei costi e dell’ambiente

Le centrali a carbone sono quelle che conferiscono il più alto costo di produzione di energia elettrica. Centrali a carbone perché sono state realizzate? La risposta è molto semplice: per sopperire alle esigenze di richiesta improvvisa di disponibilità di energia elettrica specie dei grandi impianti industriali: servono cioè, oltre che a immettere energia sulla rete […]

Amianto la fibra killer

Amianto la fibra killer e i 2mila decessi per mesotelioma

Si parla di Amianto la fibra killer che, nel giro di pochi anni ha causato decessi e patologie Tumorali.

A parlarne è il presidente dell’Ona (Osservatorio Nazionale Amianto) che denuncia fatti sconcertanti presso il Tribunale di Milano.

Dal 2000 al 2015 si registrano oltre 5 mila casi di mesotelioma nella Regione Lombardia.

La denuncia è rivolta soprattutto alla tutela e alla sicurezza dei cittadini ancora esposti alla pericolosità dell’asbesto.

Sei milioni di metri quadri da bonificare per la tutela civile.

Leggi di più a proposito di Amianto la fibra killer e i 2mila decessi per mesotelioma

Conai per l'eco-design

Conai per l’eco-design, il bando per la prevenzione

Conai per l’eco-design, i vincitori del bando per la prevenzione. Presentati a Milano i progetti del concorso per “valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi” Il 10% in più di partecipanti rispetto allo scorso anno; infatti il totale è di 161 progetti di cui 103 ammessi: sono questi i numeri del bando della V edizione Conai […]

Tari equa con Ecodigital Balance

Tari equa con Ecodigital Balance

Tari equa con Ecodigital Balance presentata a Ecomondo. I bidoni intelligenti pesano i rifiuti e si attivano con la tessera sanitaria Con la bilancia digitale, la Tari equa dovrebbe diventare realtà: un sistema innovativo in grado di rispettare la normativa europea e quindi di permettere ai cittadini di pagare il giusto prezzo. Tari equa con […]

genitori

Un aiuto per genitori, gli insegnanti: “Il coraggio di educare oggi”, il 28 novembre 2018

Genitori, Insegnanti e chi ha il duro e difficile compito di educare conosce quanto sia difficile conciliare famiglia e vita privata. La famiglia innanzi tutto è il primo gruppo sociale a cui le nuove generazioni attingono le loro esperienze e soddisfano le necessità. Nessuno nasce onnisciente e con l’esperienza e tanto amore chi ha voglia […]

20 Novembre allerta meteo

20 Novembre allerta meteo i primi provvedimenti

20 Novembre allerta meteo. Il maltempo torna a preoccupare alcune regioni italiane.

Nel mese scorso, a causa delle cattive condizioni climatiche, molte regioni hanno subito danni e disagi irreversibili.

Nella giornata di domani, 20 Novembre è allerta meteo in alcune regioni. Dalla Sardegna alle regioni del Centro Italia la situazione spaventa.

Leggi di più a proposito di 20 Novembre allerta meteo i primi provvedimenti