Monitoraggio civico

Monitoraggio Civico: un bene per tutti

Il Monitoraggio civico, è un’iniziativa lanciata da Cittadinanzattiva. Lo scopo è di promuovere, con il patrocinio della Sifo il controllo sulle azioni per migliorare la capacità delle farmacie.

Con il supporto incondizionato di Teva (multinazionale settore farmaceutico), Cittadinanzattiva vuole rilevare un’osservazione sulla difesa dei diritti del cittadino.

Leggi di più a proposito di Monitoraggio Civico: un bene per tutti

 
Tumore al seno e Tamoxifene

Tumore al seno e Tamoxifene, il farmaco della svolta

Tumore al seno e Tamoxifene; scoperto, da un gruppo di ricercatori Italiani che la posologia da 5mg del farmaco, diminuisce i rischi.

Non solo il medicinale così dosato riduce il rischio di recidive, in quanto a basso dosaggio evita gravi effetti collaterali.

Lo dimostra lo studio, condotto da un gruppo di ricercatori guidati da Andrea de Censi, direttore di Oncologia medica Ospedali Galliera di Genova.

Ora il gruppo di ricercatori punta allo sviluppo e alla prevenzione primaria del tumore al seno. Tale prevenzione, anche in soggetti sani può rivelarsi un’opportunità per tutte le donne sane e/o a rischio mutazione BRCA.

Leggi di più a proposito di Tumore al seno e Tamoxifene, il farmaco della svolta

Nobel medicina 2018

Nobel medicina 2018: stop ai tumori con l’immunoterapia nel 2050

Nobel medicina 2018: stop ai tumori con l’immunoterapia nel 2050. L’annuncio del Nobel Tasuku Honjo, dell’Università di Tokyo A lui e James Allison va il Nobel medicina 2018  per “la scoperta della terapia antitumorale basata sull’inibizione della regolazione immunitaria negativa”. Allison ha 70 anni ed è nato negli Stati Uniti; Honjo ne ha 76 ed è originario di […]

Concorso Personale Sanitario

Concorso Personale Sanitario: 6 figure nel Friuli

Concorso Personale Sanitario, si cercano 6 figure per l’Azienda Assistenza Sanitaria n.2 “Bassa Friulana Isontina” – Categoria D. Nello specifico si richiedono 4 collaboratori/assistenti professionali sanitari. E n.2 collaboratori sanitari tecnici della prevenzione nell’ambiente. Concorso personale sanitario, requisiti e informazioni Nel Friuli Venezia Giulia, l’azienda per L’assistenza sanitaria n.2 “bassa friulana Isontina” ha indetto un […]

vitamine essenziali a cosa servono e dove si trovano

Vitamine essenziali: a cosa servono e dove si trovano

Scopriamo quali sono le vitamine essenziali per la salute dell’organismo, a cosa servono e quali cibi consumare per assumerle.

L’importanza delle vitamine

Le vitamine sono uno dei 4 gruppi di nutrienti essenziali di cui l’organismo ha bisogno per mantenersi in salute e riuscire a svolgere tutte le normali attività.

Insieme a minerali, acidi grassi essenziali e amminoacidi sono indispensabili.

 

Si suddividono in 2 categorie:

  1. Vitamine Liposolubili: A-D-E-K: vengono immagazzinate nel tessuto adiposo del corpo e richiedono la presenza di grassi per essere assimilate.
  2. Vitamine idrosolubili: tutte quelle che non sono liposolubili. Un loro eventuale eccesso viene eliminato attraverso le urine. Solo la B12 può essere conservata nel fegato per anni.

Quali sono le vitamine essenziali e dove si trovano

Le vitamine essenziali sono 13, ognuna svolge una funzione specifica.

Spesso le vitamine lavorano in sinergia e, dunque, la carenza di una può comportare il cattivo assorbimento di altre.

Non è quasi mai necessario ricorrere a integratori se si segue un’alimentazione bilanciata e ricca di frutta e verdura fresca.

Vediamo quali azioni svolgono le diverse vitamine e con quali cibi assumerle.

Vitamina A

vitamine vitamina A

Aiuta a formare e mantenere denti sani e ossa forti. Inoltre è un potentissimo antiossidante.

Si trova negli agrumi, nelle verdure a foglia verde, nella salsa di pomodoro, nei peperoni rossi, nel tuorlo d’uovo, nel fegato

Vitamina B1 (Tiamina)

Aiuta le tue cellule a trasformare i carboidrati in energia e, dunque, è essenziale nelle diete dimagranti e nel mantenimento del peso forma.

Si trova nelle noci,  nei semi, nei legumi e nei cereali integrali.

Vitamina B2 (Riboflavina)

Promuove la crescita e la produzione di globuli rossi.

Si trova in: uova, latte, verdure verdi e cereali.

Vitamina B3 (Niacina)

Aiuta a mantenere la salute della pelle e dei nervi. Svolge anche un’azione benefica sul colesterolo.

Si trova nelle uova, nell’ avocado, nel pesce , nei legumi, nelle noci e nelle patate.

Vitamina B5 (Acido pantotenico)

È essenziale per il metabolismo del cibo e svolge un ruolo determinante nella produzione di ormoni e colesterolo.

Gli alimenti che ne contengono di più sono: avocado, cavoli, broccoli, uova, legumi, lenticchie, funghi, carni di organi, pollame, patate dolci, cereali integrali, latte.

Vitamina B6

Gioca un ruolo decisivo nella formazione dei globuli rossi e nell’equilibrio neurologico e psichico sostenendo le funzioni cerebrali.

Gli alimenti che ne contengono maggiori quantità sono: avocado, banane, legumi, noci, cereali integrali.

Vitamina B12

Come le altre vitamine del gruppo B, è importante per il metabolismo e aiuta a formare i globuli rossi e mantenere in salute il sistema nervoso centrale.

La vitamina B12, a differenza delle altre vitamine essenziali, è presente esclusivamente nei batteri del terreno.

Dunque si può trovare solo sulla buccia della frutta non lavata oppure nei prodotti di origine animale  se gli animali sono stati nutriti a erba e non a mangimi.

I crostacei e le alghe ne contengono una buona quantità

Vitamina C

Chiamata anche acido ascorbico, svolge un’azione antiossidante.  Aiuta il corpo ad assorbire il ferro e a mantenere i tessuti sani.

Si trova negli agrumi, nei pomodori, nei peperoni, nei kiwi, nei frutti di bosco, nelle fragole, nei broccoli, nei cavoletti di Bruxelles, nei cavolfiori, negli spinaci e nelle bietole.

Si disperde con il calore, quindi è meglio consumare le verdure crude o cotte a vapore per non più di 10 minuti.

Vitamina D

vitamine vitamina D

La vitamina D non è una vera vitamina ma un ormone che regola tutte le funzioni immunitarie dell’organismo.

E’ importantissima per la salute delle ossa: una sua carenza può portare al rachitismo e all’infertilità

Per assimilarla è necessario esporsi al sole per almeno 30 minuti ogni giorno.

Si assume con il pesce grasso (salmone, sgombro, aringa), con gli oli di fegato di pesce oppure con i funghi e i licheni.

Vitamina E

È un antiossidante che aiuta l’organismo a formare globuli rossi e ad usare la vitamina K.

I cibi che abbondano di vitamina E sono: avocado, olii (cartamo, mais, girasole), papaia, mango, semi, noci, germe di grano.

Vitamina K

vitamine vitamina K

Aiuta a coagulare il sangue e ad assimilare nel modo corretto la vitamina D, evitando accumuli di calcio nei tessuti.

Si trova nelle crucifere (cavoli, cavolfiori, broccoli), negli asparagi e negli spinaci.

Biotina

È essenziale per il metabolismo delle proteine ​​e dei carboidrati e per la  produzione di ormoni e colesterolo.

Dove trovarla? Nei tuorli d’uovo, nei legumi, nelle noci, nel lievito, nel cioccolato e nei cereali.

 Folato

Funziona in sinergia con la vitamina B12 per aiutare a formare globuli rossi. È necessario per la formazione corretta del  DNA poiché regola la crescita dei tessuti e la funzione cellulare.

Si trova in: asparagi, broccoli, bietole, fagioli secchi, lenticchie, verdure a foglia verde arance, burro di arachidi, lievito di birra, germe di grano.

 

 

Leggi di più a proposito di Vitamine essenziali: a cosa servono e dove si trovano

Assunzioni al Sant'Andrea di Roma

Assunzioni al Sant’Andrea di Roma per 258 Infermieri

Assunzioni al Sant’Andrea di Roma: l’Ospedale Universitario amplia il suo organico dando la possibilità a 258 Infermieri di Lavorare.

Il concorso, che si muove verso lo sviluppo e la formazione di operatori qualificati, scadrà il 23/12/2018.

Leggi di più a proposito di Assunzioni al Sant’Andrea di Roma per 258 Infermieri

Capodanno con l'influenza

Capodanno con l’influenza fate attenzione dicono gli esperti!!!

Capodanno con l’influenza? Sono 505mila gli italiani costretti a letto a causa dell’influenza dall’inizio della sorveglianza epidemiologica E’ quanto emerge durante la seconda giornata del 35° Congresso nazionale della Società italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg). Solo nell’ultima settimana oltre 138mila persone sono state a letto per il virus. Le Regioni più […]

magnesio contro la depressione

Magnesio: un potentissimo antidepressivo

Un nuovo studio ha rilevato un significativo calo dei sintomi della depressione in seguito all’assunzione di magnesio.

Depressione: il ruolo del magnesio

Più di 350 milioni di persone sul nostro pianeta soffrono di depressione.

Questa patologia ha effetti disastrosi non solo su chi ne è affetto ma anche sulla vita dei loro partner, familiari e amici.

Leggi di più a proposito di Magnesio: un potentissimo antidepressivo

Come spiegano nel loro studio il Prof. Haroutunian e colleghi, un corpus di prove evidenti ha indicato un collegamento tra il rischio di decadimento cognitivo lieve, demenza e diabete di tipo 2 . Ulteriori studi hanno scoperto un'associazione tra una via del recettore dell'insulina nel cervello e l'accumulo di patologie cerebrali specifiche dell'Alzheimer.

Alzheimer: una medicina per il diabete potrebbe ridurre la perdita di memoria

Alcune ricerche suggeriscono che i farmaci antidiabetici possono proteggere il cervello contro l’Alzheimer. Si stima che in Europa 3 milioni di casi di malattia di Alzheimer. Le persone affette dalla malattia di Alzheimer presentano la seguente sintomatologia: confusione, demenza presenile, mancanza di memoria, disorientamento e irrequitezza, disturbi del linguaggio, incapacità a portare a termire movimenti, […]

chirurgia estetica

Chirurgia estetica, è il doppio mento il vero allarme!

Chirurgia estetica, è il doppio mento il vero allarme! Secondo il chirurgo estetico Renato Zaccheddu la “Sindrome di Balzac” preoccupa uomini e donne Altro che pancetta o fianchi larghi: la necessità della chirurgia estetica scatta quando si parla di doppio mento. Qualche centimetro di pelle all’altezza del collo è capace di generare ansia e preoccupazione […]