Cellarichini o uccelletti ripieni

Cellarichini o uccelletti ripieni, dolcetti da forno

intopic.it feedelissimo.com  
 

I Cellarichini o uccelletti ripieni sono dolci appartenenti alle festività Abruzzesi.

In realtà questi dolcetti, tipicamente da forno, sono stati adottati e riadattati in diverse regioni e, non a caso, ogni provincia li elabora in una variante tutta sua.

La particolarità dei dolcetti varia sia nell’impasto sia nella consistenza del ripieno.

Oggi, per le ricette di web Magazine 24, propongo questa versione semplice e gustosa ma soprattutto senza uova.

Cellarichini o uccelletti ripieni: ingredienti per l’impasto

170 g di vino bianco tiepido

70 g di olio di semi di girasole

60 g di olio d’oliva

450 g di farina 00

 Cellarichini o uccelletti ripieni: ingredienti per il ripieno

1 vasetto di marmellata a piacere

70 g di biscotti semplici

30 mandorle tostate e spellate

60 g di cioccolato fondente (in alternativa nutella)

Zucchero a velo per decorare

Cellarichini o uccelletti ripieni: preparazione

Innanzi tutto, setacciamo bene la farina e poi iniziamo ad amalgamare con i liquidi, aggiunti gradatamente uno per volta a filo.

Ottenuta una buona consistenza d’impasto, che non deve essere appiccicoso né duro, lo avvolgiamo in pellicola trasparente. Di seguito lo facciamo riposare in frigo.

Nel frattempo che riposa, prepariamo il ripieno. Dopo aver spellato le mandorle, le inseriamo nella ciotola di un mixer e attiviamo a media velocità. Facciamo la stessa cosa con il cioccolato fondente, messo nella ciotola pulita del mixer e tritato finemente. Di nuovo, stesso procedimento con i biscotti.

A questo punto accendiamo il forno alla temperatura di 180°.

Riprendiamo parte del ripieno e uniamo mandorle, cioccolato e biscotti nello stesso mixer. Mescoliamo bene e poi aggiungiamo la marmellata cercando di ottenere un ripieno omogeneo.

Adesso riprendiamo la pasta e la dividiamo in tante piccole palline e poi, con un mattarello le stendiamo.

Cerchiamo di rendere la sfoglia ben rotonda il cui spessore deve essere di circa 4 mm. Adesso, al centro di ogni dischetto, versiamo un cucchiaino di ripieno e richiudiamo la pasta formando una mezza luna.

A questo punto uniamo i due lembi esterni e li avviciniamo come un abbraccio. Oppure semplicemente pensando alla lettera “C”.

Adagiamo ora i Cellarichini o uccelletti ripieni su una teglia coperta da carta forno o, direttamente sulla leccarda (sempre coperta da carta forno).

Inseriamo le teglie in forno caldo e facciamo cuocere per 25 minuti circa. 

La cottura si evidenzierà dalla leggera doratura. Una volta cotti, estraete dal forno e fate raffreddare.

Infine spolverizzate con zucchero a velo.

 

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Stefania Di Francescantonio

Stefania Di Francescantonio