Governo federale tedesco si oppone a Facebook, contrario a: criptovaluta Libra, wallet Calibra e blockchain Libra Association Non finiscono le critiche nei confronti dell'operazione che Facebook sta portando avanti, infatti ora anche il Governo federale tedesco è contrario alla criptovaluta Libra. [adrotate banner="37"] Criptovaluta Libra - Wallet Calibra - Blockchain Libra Association Per questa nuova sfida Facebook ha trovato collaborazioni importanti; infatti ad affiancare Facebook nello sviluppo del proprio sistema di pagamento ci sono: PayPal, Uber, Visa e MasterCard. Più nello specifico, all'interno della collaborazione per la criptovaluta Libra, ognuno ha un ruolo definito: Facebook: raccoglie i clienti ed oggi il bacino di utenti oltrepassa 2,38 miliardi di iscritti, inoltre ha un fatturato di circa 40 miliardi di dollari; poi PayPal: leader dei pagamenti online, dichiara di avere 250 milioni di utenti attivi; mentre Uber è il punto di riferimento dello sharing; infine, ci sono Visa e MasterCard, che rappresentano i circuiti principali del settore carte di credito. Tutte le società partecipano, con quote da 10.000.000$, alla Libra Association che detiene il controllo della criptovaluta e della blockchain. Il portafogli destinato a contenere i token Libra ha a capo una società di proprietà di Facebook: Calibra; mentre la rete che ha il dovere di tracciare e registrare i movimenti è la blockchain gestita da Libra Association. La criptovaluta di pagamento è Libra che Facebook vuole sviluppare per costituire una valida alternativa alle monete reali. Trump, UE, BCE, Governo federale tedesco contro Libra Libra trova opposizione prima di tutto da parte del Presidente USA, Donald Trump, che teme comportamenti illeciti degli utenti; anche le Autorità a tutela dei dati personali nei vari Paesi non trovano sufficienti le informazioni fornite da Facebook e da Libra Association. Yves Mersch, BCE, punta il dito conto l'Associazione Libra che avrà sotto controllo la blockchain di Libra; inoltre, sottolinea che i servizi di pagamento basati su Libra saranno gestiti da Calibra, una consociata di proprietà di Facebook. Il Governo federale tedesco è pronto a ostacolare Libra. Secondo quanto riporta Der Spiegel, la Germania è determinata a negare il via libera alla valuta digitale nell'ambito della propria strategia relativa alla blockchain. In precedenza anche il ministro delle finanze Olaf Scholz aveva formulato serie riserve contro Libra sottolineando: "La diffusione di una valuta non è nelle mani di una società privata perché si tratta di un elemento chiave della sovranità statale, l'euro è e rimane l'unica valuta a corso legale nell'area dell'euro". ☛ Puoi leggere anche: Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti Autorità privacy: dubbi su Libra criptovaluta Facebook Informazioni su Libra la criptovaluta Facebook Criptovaluta Facebook Libra Coin: la social blockchain Bitcoin: possibile boom nel 2020? Fibonacci: successione aurea e matematica moderna Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero ↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito. Autorità privacy dubbi su Libra

Governo federale tedesco contrario a Libra Facebook

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Governo federale tedesco si oppone a Facebook, contrario a: criptovaluta Libra, wallet Calibra e blockchain Libra Association

Non finiscono le critiche nei confronti dell’operazione che Facebook sta portando avanti, infatti ora anche il Governo federale tedesco è contrario alla criptovaluta Libra.

[adrotate banner=”37″]

Criptovaluta Libra – Wallet Calibra – Blockchain Libra Association

Per questa nuova sfida Facebook ha trovato collaborazioni importanti; infatti ad affiancare Facebook nello sviluppo del proprio sistema di pagamento ci sono: PayPal, Uber, Visa e MasterCard.

Più nello specifico, all’interno della collaborazione per la criptovaluta Libra, ognuno ha un ruolo definito:

  • Facebook: raccoglie i clienti ed oggi il bacino di utenti oltrepassa 2,38 miliardi di iscritti, inoltre ha un fatturato di circa 40 miliardi di dollari;
  • poi PayPal: leader dei pagamenti online, dichiara di avere 250 milioni di utenti attivi;
  • mentre Uber è il punto di riferimento dello sharing;
  • infine, ci sono Visa e MasterCard, che rappresentano i circuiti principali del settore carte di credito.

Tutte le società partecipano, con quote da 10.000.000$, alla Libra Association che detiene il controllo della criptovaluta e della blockchain.

Il portafogli destinato a contenere i token Libra ha a capo una società di proprietà di Facebook: Calibra; mentre la rete che ha il dovere di tracciare e registrare i movimenti è la blockchain gestita da Libra Association.

La criptovaluta di pagamento è Libra che Facebook vuole sviluppare per costituire una valida alternativa alle monete reali.

Trump, UE, BCE, Governo federale tedesco contro Libra

Libra trova opposizione prima di tutto da parte del Presidente USA, Donald Trump, che teme comportamenti illeciti degli utenti; anche le Autorità a tutela dei dati personali nei vari Paesi non trovano sufficienti le informazioni fornite da Facebook e da Libra Association.

Yves Mersch, BCE, punta il dito conto l’Associazione Libra che avrà sotto controllo la blockchain di Libra; inoltre, sottolinea che i servizi di pagamento basati su Libra saranno gestiti da Calibra, una consociata di proprietà di Facebook.

Il Governo federale tedesco è pronto a ostacolare Libra. Secondo quanto riporta Der Spiegel, la Germania è determinata a negare il via libera alla valuta digitale nell’ambito della propria strategia relativa alla blockchain. In precedenza anche il ministro delle finanze Olaf Scholz aveva formulato serie riserve contro Libra sottolineando:

“La diffusione di una valuta non è nelle mani di una società privata perché si tratta di un elemento chiave della sovranità statale, l’euro è e rimane l’unica valuta a corso legale nell’area dell’euro”.

 

Puoi leggere anche:

Si saprà il nome di chi effettuerà operazioni bancarie

Criptovaluta Libra un rischio per sistema dei pagamenti

Autorità privacy: dubbi su Libra criptovaluta Facebook

Informazioni su Libra la criptovaluta Facebook

Criptovaluta Facebook Libra Coin: la social blockchain

Bitcoin: possibile boom nel 2020?

Fibonacci: successione aurea e matematica moderna

Brahmagupta è il matematico che introdusse lo zero

 

↪️ Altre  notizie di economia nella pagina dedicata del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Avatar
Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".