Le migliori alternative gratuite a Spotify: scopri i servizi di streaming musicale senza spendere soldi

Condividi su:

 

Se stai cercando un modo per ascoltare la tua musica preferita senza spendere soldi, allora sei nel posto giusto. Spotify è sicuramente uno dei servizi di streaming musicale più popolari in circolazione, ma ci sono anche molte altre opzioni disponibili.

Le migliori applicazioni simili a spotify per  Android e iOS

Ecco alcune delle migliori alternative gratuite a Spotify:

  • SoundCloud: una piattaforma di streaming musicale che consente agli artisti indipendenti di caricare e condividere la loro musica. Ci sono milioni di brani disponibili su SoundCloud, molti dei quali sono gratuiti.

[appbox googleplay com.soundcloud.android&hl=it&gl=US] [appbox appstore id336353151]

  • Jango: un servizio di streaming musicale che si concentra sulla scoperta di nuovi artisti. Offre una vasta selezione di brani gratuiti, nonché la possibilità di creare stazioni radio personalizzate basate sui tuoi artisti preferiti.

[appbox googleplay com.jangomobile.android&hl=it&gl=US]

  • YouTube Music: un’altra alternativa a Spotify gratuita. Offre una vasta libreria di brani, nonché la possibilità di creare playlist personalizzate e ascoltare la tua musica preferita su qualsiasi dispositivo.

[appbox googleplay com.google.android.apps.youtube.music&hl=it&gl=US] [appbox appstore id1017492454]

  • Deezer: un servizio di streaming musicale gratuito con una vasta libreria di brani e un’interfaccia utente intuitiva. Offre anche una funzione di scoperta musicale che ti aiuta a trovare nuovi artisti e brani.

[appbox googleplay deezer.android.app&hl=it&gl=US] [appbox appstore id292738169]

  • 8tracks: un servizio di streaming musicale che si concentra sulla creazione e la condivisione di playlist. Gli utenti possono creare e condividere playlist tematiche basate sui propri gusti musicali.

[appbox googleplay  com.e8tracks&hl=en&gl=US]

  • Jamendo: una piattaforma di streaming musicale indipendente che si concentra sulla promozione di artisti emergenti e indipendenti. Offre una vasta collezione di brani gratuiti e licenze creative commons per usi commerciali.

[appbox googleplay com.jamendo.InStore&hl=it&gl=US] [appbox appstore id319042726]

  • Amazon Music offre un periodo di prova gratuito di 3 mesi per i nuovi utenti. Dopo i 3 mesi, l’utente può scegliere di continuare ad utilizzare il servizio a pagamento o di annullare l’iscrizione. Con Amazon Prime, si ha accesso ad Amazon Music Unlimited, che è una versione premium del servizio di streaming musicale di Amazon, senza pubblicità, con la possibilità di ascoltare brani in modalità offline e di creare playlist personalizzate.

[appbox googleplay id=com.amazon.mp3&hl=it&gl=US]

[appbox appstore id510855668]

  • eSound Music è una piattaforma di streaming musicale che offre una vasta libreria di brani, playlist personalizzate e la possibilità di ascoltare musica offline. eSound Music è disponibile per diversi dispositivi tra cui Android, iOS e browser web. Con un abbonamento a pagamento si ha accesso a funzionalità aggiuntive come l’ascolto senza pubblicità, una libreria di brani più ampia, la possibilità di scaricare brani per l’ascolto offline e l’accesso illimitato a tutte le funzionalità del servizio.

[appbox googleplay id=com.esound&hl=it&gl=US] [appbox appstore id1224933860?l=en]

In generale, ci sono molte alternative a Spotify disponibili per ascoltare la tua musica preferita senza spendere soldi. Ognuno di questi servizi ha le sue caratteristiche uniche e i propri punti di forza, quindi è importante fare la tua ricerca per trovare quello che fa per te. Spero che questa guida ti sia stata utile nella tua ricerca delle alternative gratuite a Spotify.

Se sei alla ricerca di un servizio di streaming musicale di alta qualità devi optare per offerte a pagamento, ti consigliamo di dare un’occhiata a Qobuz.

[appbox googleplay id=com.qobuz.music&hl=it&gl=US ]

[appbox appstore id946429340]

In questa recensione, esaminiamo il servizio in dettaglio e scopriamo quali sono le sue principali caratteristiche e vantaggi. Con oltre 100 milioni di brani, sconti sugli acquisti in alta risoluzione fino al 60%, e offerte di abbonamento convenienti a partire da soli 12,50 €/mese, Qobuz è sicuramente un servizio che merita di essere considerato.

Foto di averie woodard su Unsplash

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.