Muse a Roma: concerto all’Olimpico scaletta e orari

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

I Muse sono famosi per i loro concerti straordinari, ambiziosi e pieni di effetti speciali. Quando hanno annunciato il loro tour mondiale tra Nord America e Europa, hanno incluso tre date italiane: due eventi a Milano e uno a Roma. Questa sera, 20 luglio 2019, i Muse saranno allo Stadio Olimpico a Roma per presentare il loro “Theory World Tour” a partire dalle ore 21.00. La band non tornava nella capitale italiana dal 2013. Il gruppo rock britannico composto da Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme, dopo lo stadio di San Siro a Milano, farà vibrare e ballare tutto l’Olimpico a Roma.

Muse a Roma per presentare il nuovo album

Durante il tour mondiale i Muse si stanno esibendo per presentare il loro nuovo album “Simulation Theory”, ma nella carrellata di canzoni non mancheranno i loro più grandi successi. Negli altri concerti europei, non sono mancati pezzi storici come “Starlight”, “Supermassive Black Hole”, “Time Is Running Out”, “Hysteria” e tanti altri. Nella loro scaletta è presente anche “Pray (High Valyrian)”, canzone di Matt Bellamy contenuta in “For The Throne”, album che ha riunito brani di vari artisti ispirati alla famosissima serie TV HBO “Il Trono di Spade”.

 

Scaletta del Concerto stadio Olimpico Roma 20 luglio 2019

Riepiloghiamo la scaletta seguita durante le recenti tappe del “Simulation Theory World Tour”, anche se la band stasera potrebbe apportare cambiamenti e variazioni anche dell’ultimo momento:

 

  1. Algorithm
  2. Pressure
  3. Psycho
  4. Break It To Me
  5. Uprising
  6. Propaganda
  7. Plug In Baby
  8. Pray (High Valyrian) – canzone di Matthew Bellamy contenuta in “For The Throne”
  9. The Dark Side
  10. Supermassive Black Hole
  11. Thought Contagion
  12. Interlude
  13. Hysteria
  14. The 2nd Law: Unsustainable
  15. Dig Down
  16. Undisclosed Desires
  17. Madness
  18. Mercy
  19. Time Is Running Out
  20. Houston Jam
  21. Take A Bow
  22. Prelude
  23. Starlight

Tutta la discografia dei Muse

1999 – Showbiz
2001 – Origin of Symmetry
2003 – Absolution
2006 – Black Holes and Revelations
2009 – The Resistance
2012 – The 2nd Law
2015 – Drones
2018 – Simulation Theory

 

 

 

Via

Autore dell'articolo: Lisa

LDG Contributor Laureata in psicologia, collabora come redattrice per la testata giornalistica ftNews, occupandosi della sezione cultura (poesie, arte, prosa). È Editor sul quotidiano "Paese Roma": giornale partecipativo. È contributor per Blasting News. Nella vita è impiegata in una società di telecomunicazioni. E' scrittrice e poetessa, il suo ultimo libro è "Daylight" per quanto riguarda le poesie. Invece per i fumetti ha pubblicato in collaborazione con un altro artista la serie "Human's end" e un saggio dal titolo: "La mostruosa arte di Go Nagai".