Metodi di studio: quelli più efficaci!

Tutti gli studenti, almeno una volta nella vita, si sono sentiti dire che per ottenere buoni risultati basta avere un buon metodo di studio!
Solo pochi fortunati sono riusciti nell’impresa…
Questi ultimi, ammirati e invidiati dai colleghi, raggiungono così senza quasi alcuna fatica il traguardo dell’apprendimento e della comprensione.

Purtroppo, cari studenti, l’unico modo per scoprire quale sia il vostro metodo, è capirlo da sé!
…E quindi… provate, provate, provate!
Però eccovi piccoli suggerimenti che potrebbero aiutarvi a “trovare la vostra strada”…

stress-concentrazione

SPIEGARE UN CONCETTO A SÉ STESSI

Per spiegare un concetto naturalmente bisogna averlo capito. Quindi nel momento in cui sarete in grado di esporre un concetto, il gioco è fatto!

ASSOCIARE A IMMAGINI/PAROLE CHIAVE
È un metodo utilizzato da molti studenti. Si memorizza un concetto in base a delle immagini mentali, tipo percorrendo mentalmente una stanza, creando così un “percorso” di logica. Oppure aiutandosi con delle parole, per esempio vi è mai capitato di memorizzare una data ricordando la data di nascita di qualcuno!? Questo è un metodo di studio abbastanza laborioso da organizzare, ma molto efficace!

RIASSUMERE
È dalle elementari che ci insegnano che riassumere aiuta a ricordare. Infatti questo è uno dei metodi più utili e utilizzati. Beh, che dire… “Old but gold”!

INTERROGARSI DA SOLI
Imparare qualcosa e poi porsi da soli delle domande come se fosse un professore a farle… Ottimo metodo in quanto ci si prepara a formulare un concetto già come se si fosse interrogati.
Altro lato positivo!? Se non sapete rispondere, nessuno vi mette un brutto voto!

TRASCRIVERE TUTTO
È un procedimento che richiede tanto tempo, ma molti studenti lo trovano efficace. Infatti molte persone, trascrivendo, riescono a memorizzare tutto. Se siete lenti a scrivere lasciate stare questo metodo… vi porterebbe via troppo tempo!

ALTERNARE LE MATERIE
Quando si studia è consigliabile alternare le materie. Certo… non si tratta di cambiare materia ogni ora, ma almeno 3/4 volte al giorno. Il cervello si affatica ripetendo continuamente le stesse cose. Alternare materie difficili a materie semplici è la miglior cosa. Lo studio di una materia più semplice viene percepito come una specie di pausa dal cervello!

FARE TEST DI RIEPILOGO
È come preparare una verifica per sé stessi. Prendete un bel foglio bianco, scriveteci sopra delle domande inerenti a ciò che state studiando, e dopo ore di studio completate il test. Naturalmente questo metodo non vi aiuta molto se si tratta di esporre oralmente, ma per le verifiche scritte è abbastanza efficace.

Il vostro metodo di studio è fra questi!? Se non c’è… NON arrendetevi!
Cercate, cercate, cercate… Alla fine si sa, le vie del cervello sono infinite…

Mann vor Erschöpfung eingeschlafen, Bücher
Ulteriore consiglio… Se proprio non riuscite a trovare il vostro metodo, provate ad addormentatevi con un libro sulla faccia e forse riuscirete a memorizzare qualcosa per osmosi!
Via

Share This: