Due anime destinate ad appartenersi, “Anja, la segretaria di Dostoevskij”

Pietroburgo, 1866. Il grande scrittore Fëdor Michajlovič Dostoevskij, a causa del vizio del gioco, è sommerso dai debiti. Rimasto da poco vedovo, ha pensato di mettersi in affari con il fratello ma le cose non sono andate come sperava. Gli servono senza meno tremila rubli, pertanto si vede costretto a rivolgersi al suo editore, Fëdor […]