Giorgia Meloni

Il dolore di Giorgia Meloni: “Ratzinger gigante della fede e della ragione”

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

ROMA – Il dolore di Giorgia Meloni per la morte di Papa Ratzinger: “Benedetto XVI è stato un gigante della fede e della ragione. Un uomo innamorato del Signore che ha messo la sua vita al servizio della Chiesa universale e ha parlato, e continuerà a parlare, al cuore e alla mente degli uomini con la profondità spirituale, culturale e intellettuale del suo Magistero. Un cristiano, un pastore, un teologo: un grande della storia che la storia non dimenticherà”, afferma la presidente del Consiglio. “Ho espresso al Santo Padre Francesco la partecipazione del Governo e mia personale al dolore suo e dell’intera comunità ecclesiale”, aggiunge la premier.

Il dolore di Giorgia Meloni: “Ratzinger gigante della fede e della ragione”

Il presidente americano Joe Biden ha dichiarato, a proposito di Benedetto XVI: “Ricorderò sempre la sua generosità e accoglienza. Sarà ricordato come un rinomato teologo, con una vita di devozione per la Chiesa”.

Così invece Papa Francesco commemora il suo predecessore: “Con commozione ricordiamo la sua persona così nobile, così gentile. E sentiamo nel cuore tanta gratitudine: gratitudine a Dio per averlo donato alla Chiesa e al mondo. Gratitudine a lui, per tutto il bene che ha compiuto”. Papa Francesco esprime gratitudine a Benedetto XVI soprattutto per la “testimonianza di fede e di preghiera, specialmente in questi ultimi anni di vita ritirata. Solo Dio conosce il valore e la forza della sua intercessione, dei suoi sacrifici offerti per il bene della Chiesa”.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *