Illuminazione da giardino: efficienza ed estetica luminosa

Illuminazione da giardino: efficienza ed estetica luminosa

Condividi su:

 

Come ottenere la miglior illuminazione per il giardino senza spendere troppo e mantenendo un alto livello di efficienza energetica? La soluzione si trova nell’impiego di un sistema di illuminazione a basso consumo, come le luci a LED o quelle alimentate a energia solare. Le moderne proposte di queste tecnologie assicurano un notevole risparmio senza trascurare l’aspetto funzionale ed estetico.

Stile e scenografia per un giardino di grande impatto

Valorizzare il giardino con un’illuminazione adatta è la chiave per rendere lo spazio esterno più accogliente e funzionale. L’obiettivo è creare atmosfere calde e invitanti, perfette per trascorrere piacevoli momenti in famiglia o per accogliere amici e parenti. Un modo efficace per curare gli ambienti esterni è l’installazione di supporti luminosi alimentati dall’energia solare, offrendo illuminazione senza impatto sull’ambiente e con un risparmio energetico considerevole.

Un’illuminazione accurata degli spazi esterni può creare effetti scenografici mozzafiato. Sia che si tratti di soluzioni di piccole o grandi dimensioni, personalizzate secondo i gusti e le necessità, l’illuminazione da giardino consente di evidenziare delicatamente alcune zone, creare suggestivi giochi di luce e valorizzare punti focali come le aree dedicate ai pasti o agli incontri conviviali.

Per orientarci nella scelta del supporto luminoso può essere utile scorrere le innumerevoli proposte disponibili su www.ecoworld-shop.it/illuminazione-esterna.

Come illuminare grazie a soluzioni a basso consumo energetico

La realizzazione del giardino dei sogni si compie con l’armoniosa disposizione di piante, fiori e arredi. Ma al calar del sole, l’illuminazione diventa essenziale per apprezzare appieno lo spazio esterno. Le moderne soluzioni illuminotecniche, oltre ad essere esteticamente gradevoli, si distinguono per l’efficienza energetica. Rispettose dell’ambiente, sfruttano l’energia solare trasformata in elettricità, offrendo risparmi significativi sulla bolletta.

Le lampade a LED per esterni rappresentano un’opzione per abbattere i costi energetici, garantendo un risparmio fino all’80% sui consumi. Ma le innovazioni non si fermano qui: le lampade solari da esterno uniscono la tecnologia LED all’alimentazione solare, garantendo sostenibilità e un risparmio totale sui costi energetici. Queste lampade, efficientissime dal punto di vista energetico, non richiedono costi di installazione e sono facilmente collocabili, rendendo accessibile a tutti l’illuminazione sostenibile per gli spazi esterni.

Il risparmio di energia è assicurato anche dalla funzione crepuscolare, che consente a queste lampade di accendersi al calar del sole e di spegnersi in maniera automatica la mattina, all’arrivo dei primi raggi di sole.

L’energia consumata dalle lampade solari è pulita perché proviene direttamente dallo sfruttamento dei raggi solari, e non rende necessario il collegamento alla rete elettrica, che è invece fonte di costi.

L’energia solare viene accumulata di giorno, grazie alla presenza di un pannello che alimenta le batterie. L’energia solare è immagazzinata dal pannello e passata direttamente nelle batterie, per poi essere tradotta in energia elettrica, rendendo possibile il funzionamento delle luci.

La scelta dell’illuminazione scenografica più adatta al giardino

Grazie al giusto compromesso fra design ed efficienza, è possibile progettare il giardino perfetto, godibile anche al calare del sole sfruttando debitamente l’illuminazione solare, che fa risparmiare e non necessita della presenza di corrente elettrica. Per ottenere la massima vivibilità, e abbellire gli ambienti esterni, si può ipotizzare di organizzare un’area relax, sfruttando le luci delle lampade solari per creare la giusta atmosfera e impreziosire il giardino, a costi piccoli piccoli.

La collocazione delle luci in giardino risponde a una doppia esigenza. Se da un lato la scelta delle luci contribuisce a disegnare interessanti scenografie, dall’altro risponde a un’esigenza di sicurezza, illuminando lo spazio esterno per garantire il giusto controllo, e scoraggiare eventuali malintenzionati pronti a introdursi in giardino.

Per abbellire con gusto gli spazi esterni si possono scegliere applique da parete moderne e classiche, lampioni, fari e faretti, segnapasso con cui delimitare i vialetti, il perimetro della piscina, o un’area pavimentata. Immancabili i faretti immergibili, da collocare direttamente in piscina o nello stagno, le candele a effetto fiamma, e le lanterne, tutti rigorosamente a energia solare.

Poter disporre di faretti orientabili consente di illuminare specifiche porzioni di giardino, un’aiuola, un cespuglio, un muro o un arbusto, diffondendo una luce discreta. Per i percorsi pedonali, così come gli scalini, l’aspetto coreografico è garantito dalla collocazione di utilissime strisce LED.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.