L’Inter vince a Plzen, Capello molto critico: “Non ha mai avuto determinazione, nella prima parte non ha creato niente, poco movimento e…”

 

Nella seconda giornata del gruppo C di Champions League, l’Inter ha vinto sul campo del Viktoria Plzen per 2-0 grazie alle reti di Dzeko al 20′ e Dumfries al 70′, conquistando i primi tre punti stagionali in campo europeo.

Nel dopo partita negli studi di “Sky Sport”, l’allenatore Fabio Capello è stato molto critico nei riguardi della squadra nerazzurra. Ecco le il suo pensiero:

L’Inter in superiorità numerica ha giocato di più nella propria metà campo; ha avuto delle occasioni incredibili in contropiede facili da realizzare anche per fare il terzo gol, ma non ha mai avuto quella grinta e determinazione e dire adesso stiamo vincendo e in superiorità numerica vi mettiamo lì dentro la propria area e facciamo quello che vogliamo, non ho visto questo nell’Inter“.

Poi ha rincarato la dose: “Nella prima parte non ha creato niente, tanti passaggi laterali, poco movimento,  nessun dribbling e questo ha aiutato gli avversari a difendersi molto bene“.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Riva