Ucraina, Schlein: Dal Pd supporto pieno senza deleghe in bianco al governo

Medio Oriente, Schlein: “Si è andati ben oltre il diritto di Israele alla difesa”

Condividi su:

 

ROMA – In una dichiarazione rilasciata durante la trasmissione televisiva “In Onda” su La7, la segretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, ha sollevato la sua voce contro il massacro di civili nel conflitto in corso in Medio Oriente, in particolare nella striscia di Gaza. Schlein ha esortato alla fine immediata delle violenze e ha sottolineato l’urgente necessità di un cessate al fuoco per liberare gli ostaggi e fornire aiuti alla popolazione oppressa: “Si è andati ben oltre il diritto di Israele alla difesa”.

Il 7 ottobre 2023 gli attacchi hanno raggiunto livelli particolarmente devastanti, portando a una cifra spaventosa di decine di migliaia di civili palestinesi morti. In questo contesto, Schlein ha condannato la brutalità di Hamas, l’organizzazione governativa di Gaza, evidenziando che non giustifica ulteriori atti di crudeltà contro la popolazione innocente. La segretaria del Pd ha sottolineato che Hamas non rappresenta l’intera popolazione palestinese, e quindi l’uso eccessivo della forza da parte di Israele va ben oltre il diritto di difesa contro gli attacchi terroristici.

Medio Oriente, Schlein: “Si è andati ben oltre il diritto di Israele alla difesa”

Il richiamo di Schlein a porre fine alle ostilità e avviare un dialogo è un appello alla ragione e alla compassione. La sua dichiarazione riflette la preoccupazione per la sofferenza umana in corso e sottolinea l’importanza di cercare soluzioni diplomatiche per porre fine a un conflitto che ha causato una perdita insostenibile di vite innocenti.

Mentre il mondo osserva con sgomento il persistere delle violenze in Medio Oriente, le parole di Elly Schlein richiamano l’attenzione sulla necessità di un impegno internazionale urgente per porre fine a questo ciclo di sofferenza. Il suo appello a un cessate al fuoco e a un dialogo aperto può essere un passo fondamentale verso la pace e la stabilità nella regione.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24