Pogba sugli insulti razzisti: “Situazione inaccettabile. Bisogna continuare a combattere”

 

Tramite Instagram, il centrocampista Paul Pogba ha voluto dire la sua sugli insulti razzisti post Italia-Inghilterra.

Marcus Rashford, Bukayo Saka e Jadon Sancho, sono orgoglioso di voi. Le partite si vincono e si perdono. Avete avuto il coraggio di tirare i rigori e avete dimostrato il vostro valore nell’aiutare il vostro Paese a raggiungere la finale. Non possiamo più tollerare o accettare il razzismo e non smetteremo mai di combatterlo. Voi dovreste tenere la testa alta ed essere orgogliosi. Siete esempi da seguire in questo bellissimo gioco. Non dimenticatelo mai. Siate orgogliosi di voi, il mondo del calcio è orgoglioso!”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo