Riscrivere la storia del calcio bergamasco: Atalanta, avanti senza paura!

 

Quella di oggi sarà una partita storica non solo per l’Atalanta, ma anche per l’intera città di Bergamo. Tra le mura amiche arriverà il Manchester United, e l’entusiasmo si respira nell’aria da parte degli uomini di Gasperini: con quell’ottimismo per dare una grande impronta all’esito del girone, contando della forza del fattore casa. Già, perché se in campionato la Dea ha vinto soltanto una gara al Gewiss Stadium (su 6 totali), in Coppa dei Campioni la situazione è diversa: un’Atalanta che conquista i suoi punti in casa compensando un rendimento esterno altalenante e al tempo stesso accettabile analizzando gli avversari.

All’andata solo gli infortuni hanno fermato la grande impresa di Manchester, ma stavolta la sinfonia nerazzurra potrebbe presentare continuità: giocando ad armi pari contro una delle squadre europee più importanti di sempre. La testa c’è, le motivazioni sono altissime e un’altra pagina di storia atalantina vuole essere riscritta.

fonte foto ms motor TV

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo