sarah michelle gellar

Sarah Michelle Gellar – Buffy l’ammazzavampiri

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Sarah Michelle Gellar spiega perché non sarà coinvolta in nessun riavvio di Buffy the Vampire Slayer . Mescolando il soprannaturale con il dramma del liceo, la serie seminale inizialmente seguiva un’adolescente che ha la responsabilità di combattere le forze dell’oscurità insieme a un gruppo di amici fedeli. Gellar ha interpretato il personaggio del titolo dal 1997 al 2003, diventando uno dei protagonisti più iconici della televisione. Dato quel tipo di popolarità duratura, c’è sempre stato interesse per l’attrice che rivisita il suo ritratto memorabile.

I pensieri di Gellar sulla possibilità di tornare da Buffy sono cambiati da quando lo spettacolo ha terminato la sua corsa. Era aperta all’idea nel 2008, ma quando sono emerse notizie di un riavvio, i suoi pensieri sull’argomento erano più ambivalenti. Gellar ha notato che supporta un riavvio di Buffy , ma ha aggiunto che la sua parte della storia è stata fatta. In osservazioni recenti, ha elaborato ulteriormente questo punto di vista.

Cosa pensa Sarah Michelle Gellar del riavvio

Come parte di un’intervista all’attrice è stato chiesto se sarebbe stata interessata a riprendere il suo ruolo di Buffy Summers in un riavvio. Sebbene l’attrice capisse perché una continuazione sarebbe stata attraente, indicando i temi su cui si basava lo spettacolo, in particolare nelle sue prime stagioni, ha sottolineato che i fan non dovrebbero aspettarsi di vederla uccidere i vampiri in qualunque momento presto. Puoi leggere la citazione di Gellar di seguito:

Abbiamo un po ‘, come si suol dire, a lungo nel dente per quello? Sai, penso che cosa fosse Buffy, sai, i mostri rappresentati? Erano le metafore, gli orrori dell’adolescenza. E penso che quella storia si presti a se stessa. Sarebbe interessante vedere come affronterebbe un Prescelto. Non credo di essere io. Non credo che sarei io a farlo. E sono anche troppo stanco per dedicarmi di nuovo a quel tipo di lavoro, ma mi piace che la storia regga e che le persone lo chiedano.

Per il momento, considerando le accuse di abuso che circondano Joss Whedon , il creatore di Buffy collegato al riavvio come produttore esecutivo, sembra improbabile che la continuazione vada avanti. La notizia del riavvio si è bloccata e anche all’epoca i fan erano scettici sul successo che avrebbe avuto uno spinoff moderno. Mentre la presenza di membri del cast originale come Gellar aggiungerebbe sicuramente interesse, il suo personaggio ha già sperimentato quella che molti spettatori considererebbero una conclusione soddisfacente. Summers potrebbe sempre tornare, per alcuni episodi, come mentore come hanno fatto altri riavvii. Ma anche allora, questo approccio rischierebbe di smorzare l’eredità di una serie che sta attualmente vivendo una discreta quantità di turbolenze.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24