Tiki Taka, Pasquale Bruno attacca Dybala e Insigne: “Lacrime finte, che sceneggiata. Falsi!”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Nel corso di “Tiki Taka”, programma condotto da Piero Chiambretti in onda il lunedì sera nella seconda serata di Italia Uno, uno degli argomenti di cui si è discusso maggiormente con gli ospiti in studio è stato l’addio di Dybala e Insigne, rispettivamente a Juventus e Napoli. In merito a questo argomento, si è scatenato Pasquale Bruno attaccando entrambi i giocatori.

 

Pasquale Bruno contro Dybala e Insigne

“Io credo che siano tutte sceneggiate. Queste lacrime per far vedere che piangono. Se tu baci la maglia, dici si al Napoli per 2 milioni. Sono dei falsi”. Quando la discussione si sposta su Paulo Dybala, Bruno rincara la dose: “Le sue lacrime di addio? Che tristezza. Una tristezza unica. Sono finti”.

In questa discussione viene coinvolto anche Raffaele Auriemma, che in collegamento da studio interviene sull’argomento così: “Pasquale, mi dai la sensazione di essere invidioso nei confronti di questi ragazzi. Queste lacrime sono dei sentimenti che appartengono a persone che guadagnano tanto. Quindi non li possiamo condannare per questa ragione…” 

A quel punto Bruno risponde attaccando nuovamente Insigne: “Se si accontentava di meno restava al Napoli invece di baciare la maglia. Invece di fare quelle sceneggiate di baciare lo Scudetto. Ma finitela!”

Auriemma risponde nuovamente: “La tua è pura invidia Pasquale, perché certe cifre non ti hanno mai sfiorato nella tua carriera. Perciò parli in questo modo”.

 

Autore dell'articolo: Gaetano Masiello