Tiki Taka, Pasquale Bruno attacca Dybala e Insigne: “Lacrime finte, che sceneggiata. Falsi!”

 

Nel corso di “Tiki Taka”, programma condotto da Piero Chiambretti in onda il lunedì sera nella seconda serata di Italia Uno, uno degli argomenti di cui si è discusso maggiormente con gli ospiti in studio è stato l’addio di Dybala e Insigne, rispettivamente a Juventus e Napoli. In merito a questo argomento, si è scatenato Pasquale Bruno attaccando entrambi i giocatori.

 

Pasquale Bruno contro Dybala e Insigne

“Io credo che siano tutte sceneggiate. Queste lacrime per far vedere che piangono. Se tu baci la maglia, dici si al Napoli per 2 milioni. Sono dei falsi”. Quando la discussione si sposta su Paulo Dybala, Bruno rincara la dose: “Le sue lacrime di addio? Che tristezza. Una tristezza unica. Sono finti”.

In questa discussione viene coinvolto anche Raffaele Auriemma, che in collegamento da studio interviene sull’argomento così: “Pasquale, mi dai la sensazione di essere invidioso nei confronti di questi ragazzi. Queste lacrime sono dei sentimenti che appartengono a persone che guadagnano tanto. Quindi non li possiamo condannare per questa ragione…” 

A quel punto Bruno risponde attaccando nuovamente Insigne: “Se si accontentava di meno restava al Napoli invece di baciare la maglia. Invece di fare quelle sceneggiate di baciare lo Scudetto. Ma finitela!”

Auriemma risponde nuovamente: “La tua è pura invidia Pasquale, perché certe cifre non ti hanno mai sfiorato nella tua carriera. Perciò parli in questo modo”.

 

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Gaetano Masiello