Ue, Pignedoli: “Pmi tessuto produttivo territorio, Europa a supporto per fronteggiare sfide globali”

Condividi su:

 

(Adnkronos) – “L'Europa deve dare una mano alle piccole e medie imprese che sono il tessuto produttivo del nostro territorio, per cercare di far fronte alle nuove sfide globali. Da un lato abbiamo tutte le problematiche relative alle guerre in corso: il costo dell'energia, l'approvvigionamento delle materie prime, ma dall’altro ci sono nuove sfide, come quella dell'intelligenza artificiale, che le nostre piccole e medie imprese devono riuscire ad affrontare”. Lo ha detto Sabrina Pignedoli, europarlamentare Movimento 5 Stelle, in occasione dell’incontro degli imprenditori nordestini con i candidati al Parlamento Europeo della circoscrizione nord-orientale (Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige e Veneto), presso il Four Point by Sheraton di Padova, al fine di aprire un confronto diretto sulle proposte del position paper “Fabbrica Europa”, il documento di Confindustria che raccoglie il risultato di un capillare esercizio di consultazione tra gli imprenditori associati di tutti i settori e i territori italiani finalizzato a costruire una forte politica industriale europea, basata sulle tre sostenibilità (ambientale, sociale ed economica) e supportata da un adeguato livello di investimenti. “Essendo piccole, le Pmi, hanno bisogno di maggiore aiuto ed è importante che questo supporto arrivi dall'Europa e noi europarlamentari dobbiamo cercare di fare sistema-Italia proprio per aiutarle”, conclude Pignedoli.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: News Webmagazine24