Utilizzare un erogatore di acqua in ufficio

Utilizzare un erogatore di acqua in ufficio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Sono tantissimi gli uffici italiani in cui si è costretti a bere acqua in bottiglia di plastica. Del resto nel nostro Paese è il tipo di bevanda più diffuso, anche in casa. È facile da trovare, poco costosa, dal sapore gradevole; però qualche difetto ce l’ha l’acqua in bottiglia, a partire dal fatto che le bottiglie di plastica, una volta vuotate, vanno poi anche smaltite in modo corretto. La plastica è un materiale versatile, che si ricicla e si riusa, ma per farlo è necessario utilizzare energia e infatti negli ultimi tempi sono partite diverse campagne che invitano a utilizzare meno plastica, preferendole contenitori lavabili e riutilizzabili più volte.  acqua buona e dal sapore ottimo. Oggi si può fare, installando un erogatore di acqua.

Cos’è un erogatore di acqua

Un erogatore è un dispositivo che filtra l’acqua, togliendo il sapore di cloro, eventuali tracce di inquinanti, calcare e buona parte di quelle sostanze che danno all’acqua un sapore non piacevole o un odore che la rende meno interessante come bevanda. Con un erogatore acqua Culligan in ufficio qualsiasi dipendente ha a disposizione un rubinetto da cui esce acqua buonissima, piacevole e ottima da bere, perfetta per mantenere un’idratazione ideale. Per altro in commercio se ne trovano anche dei modelli che permettono di spillare acqua fresca, calda o addirittura frizzante, per accontentare i gusti di chiunque.

Come funziona un erogatore

In sostanza si tratta di un dispositivo a filtri, che si installa collegandolo alla rete idrica dell’ufficio. In questo modo trasforma l’acqua dell’acquedotto, rendendola più piacevole e più buona. Quindi l’erogatore può erogare tutta l’acqua che serve in una giornata, da gustare così com’è, da usare per preparare un caffè o da sfruttare per offrirla a clienti e fornitori. Una bevanda piacevole, che aumenta il benessere di ognuno; la si può versare in un bicchiere in vetro, o anche sfruttare per le ormai sempre più diffuse borracce in acciaio o in alluminio, che mantengono l’acqua fresca direttamente sulla scrivania. La gamma oggi disponibile in commercio è molto ampia e permette a qualsiasi ufficio di trovare il modello più adatto, munito di un semplice rubinetto, o anche con pannello no touch, che permette di selezionare l’acqua fresca, calda o frizzante, senza toccare in alcun modo il dispositivo, garantendo così la massima igiene.

Acqua pura anche in casa con un depuratore

Questa tipologia di dispositivo si può installare anche in casa, visto che se ne trovano di molto compatti, da posizionare su un piano di lavoro o sotto al lavello. In questo secondo caso l’acqua filtrata esce direttamente dal rubinetto delle cucina e la si potrà utilizzare anche per cucinare o per altri scopi. Sono disponibili erogatori di acqua progettati per essere utilizzati all’interno di mense e scuole e anche per i ristoranti e i bar.

Rispettiamo l’ambiente

Non solo utilizzare un erogatore di acqua permette di avere sempre a disposizione acqua buona, ma consente altresì di evitare una bella quantità di inquinamento. In Italia infatti, nonostante l’acqua degli acquedotti di tutto il Paese sia pulita e sana, si tende a prediligere l’acqua in bottiglia di plastica. Come abbiamo detto questo materiale è riciclabile; forse non tutti sanno che la plastica riciclata non sempre può essere sfruttata per qualsiasi scopo. Nelle bottiglie, ad esempio, entra solitamente meno del 20% di materia prima riciclata, per il resto si utilizza plastica vergine. Per la cui produzione si deve utilizzare energia e produrre inquinamento. Meglio quindi prediligere acqua dell’acquedotto, soprattutto se resa ancora più buona con l’utilizzo di un erogatore.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.