Terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018

Terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018

Scossa di terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018 alle 05:14 di magnitudo 3,5 con epicentro a Gangi.

Scossa di terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018 alle 05:14 di magnitudo 3,5 con epicentro a 1 Km da Gangi (Palermo). Erano passate da qualche secondo le 05:14 quando si è avvertita una scossa di terremoto di magnitudo 3,5. L’epicentro ha come coordinate: latitudine 37.80, longitudine 14.20 ed una profondità di soli 8 Km.

Leggi di più a proposito di Terremoto a Palermo oggi 13 Dicembre 2018

 
Monitoraggio civico

Monitoraggio Civico: un bene per tutti

Il Monitoraggio civico, è un’iniziativa lanciata da Cittadinanzattiva. Lo scopo è di promuovere, con il patrocinio della Sifo il controllo sulle azioni per migliorare la capacità delle farmacie.

Con il supporto incondizionato di Teva (multinazionale settore farmaceutico), Cittadinanzattiva vuole rilevare un’osservazione sulla difesa dei diritti del cittadino.

Leggi di più a proposito di Monitoraggio Civico: un bene per tutti

Fondazione Telethon

Fondazione Telethon, nelle piazze italiane il Cuore di cioccolato

Fondazione Telethon, nelle piazze italiane il Cuore di cioccolato. L’iniziativa a sostegno della ricerca in 3mila città Sabato 15, domenica 16 e sabato 22 dicembre, con una donazione minima di 12 euro, si potrò sostenere la Fondazione Telethon. L’acquisto del Cuore di cioccolato permetterà di rispondere “presente” all’appello a cui tutti siamo chiamati a partecipare […]

ominidi

Ominidi: scoperta una nuova specie sconosciuta fin’ora

 E’ stata pubblicata un’analisi fatta su uno scheletro rinvenuto 20 anni fa in Sud Africa che appartiene ad una specie di ominidi sconosciuta. 

Scoperta una nuova specie di ominidi

 Oltre 20 anni fa è stato trovato un esemplare, soprannominato “Little Foot”,  di Australopithecus , il gruppo di ominidi a cui apparteneva il famoso fossile “Lucy“.

Leggi di più a proposito di Ominidi: scoperta una nuova specie sconosciuta fin’ora

Bebe Vio premiata

Bebe Vio premiata con l’Innovation leader Award

Bebe Vio premiata con l’Innovation Leader Award. Riconoscimento Angi alla Camera dei Deputati Innovazione, startup, progresso, identità con al centro i giovani. Il futuro è già presente e con loro Bebe Vio premiata con l’Innovation Leader Award E’ stata presentata la prima edizione del Premio nazionale Angi, la cui cerimonia di consegna avrà luogo venerdì […]

La firma molecolare dei tumori

La firma molecolare dei tumori è nel Dna

La firma molecolare dei tumori è nel Dna. La scoperta da un gruppo dell’Università australiana del Queensland, coordinato da Matt Trau Lo studio pubblicato sulla rivista Nature Communications, dimostra come la firma molecolare dei tumori permetterà una diagnosi precoce più rapida. La firma molecolare, sarebbe presente nel Dna che le cellule tumorali spigionano quando muoiono. […]

disturbo ossessivo compulsivo

Disturbo ossessivo compulsivo: scoperti i circuiti cerebrali che lo causano

Che cos’è il Disturbo Ossessivo Compulsivo

Il Disturbo Ossessivo Compulsivo  (OCD) è una condizione patologica tale per cui le persone che ne sono affette hanno costantemente pensieri o impulsi ansiogeni, noti come ossessioni, e comportamenti compulsivi che non possono controllare.

Leggi di più a proposito di Disturbo ossessivo compulsivo: scoperti i circuiti cerebrali che lo causano

disturbo da deficit di attenzione

Disturbo da deficit di attenzione: ha origini genetiche

Una nuova ricerca ha individuato i segmenti di DNA coinvolti  nel disturbo da deficit di attenzione confermando la sua origine genetica.

Cos’è il disturbo da deficit di attenzione

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività, ADHD è un disturbo comportamentale infantile. Ha una forte componente ereditaria e solo negli Stati Uniti colpisce il 5% dei bambini e ben il 2,5% degli adulti.

 

E’ correlato ad altri disturbi psicologici e non come:

  • depressione
  • anoressia
  • obesità
  • insonnia
  • infertilità

E gioca un ruolo penalizzante decisivo nella sfera della realizzazione professionale e delle possibilità di fare carriera.

Fino ad oggi si sapeva che è un disturbo ereditabile e, proprio per questo,  esistono numerose varianti genetiche che aumentano il rischio di ADHD.

I ricercatori hanno sempre sostenuto che almeno il 74% del rischio di nascere con disturbo di deficit da attenzione sia genetico ma non avevano ancora scoperto quali geni siano coinvolti.

Disturbo da deficit di attenzione e genetica

Una squadra internazionale di scienziati, danesi e americani, ha esaminato  il genoma di oltre 50.000 persone in tutto il mondo, tra cui 20.000 soggetti con diagnosi di ADHD.

Gli scienziati hanno identificato 12 segmenti genomici presenti in tutte le persone affette dal disturbo e che, quindi, possono essere considerati responsabili di rendere una persona suscettibile all’ADHD.

Questo studio è il primo ad imboccare la strada per l’identificazione dei geni specifici relativi al rischio di nascere con il disturbo da deficit di attenzione.

Tra questi geni ci sono quello che  regola la dopamina, il neurotrasmettitore che rende possibile l’apprendimento; quello coinvolto nello sviluppo del linguaggio e il  gene che favorisce la formazione delle sinapsi neuronali e, quindi, facilita l’apprendimento.

Inoltre, a fronte di crescenti discriminazioni e colpevolizzazioni, conferma una volta e per tutte che il disturbo da deficit di attenzione e iperattività non è una “scelta” e non ha nulla a che vedere con pigrizia o mancanza di disciplina ma ha basi biologiche ed è una patologia a tutti gli effetti.

 

Leggi di più a proposito di Disturbo da deficit di attenzione: ha origini genetiche

esame del sangue per diagnosticare Alzheimer

Alzheimer: un esame del sangue potrebbe diagnosticarlo

Un gruppo di ricercatori ha messo a punto un semplice esame del sangue per diagnosticare l’Alzheimer prima che i sintomi si manifestino.

Diagnosticare l’Alzheimer

L’Alzheimer è una malattia neuro degenerativa che colpisce gran parte delle persone anziane.

Leggi di più a proposito di Alzheimer: un esame del sangue potrebbe diagnosticarlo

Le emissioni di CO2 nel mondo e le soluzioni

Le emissioni di CO2 nel mondo e le soluzioni

Le emissioni di CO2 nel mondo e le soluzioni. Parlare di emissioni di CO2 nell’atmosfera, ormai è diventata quasi una moda attraverso la  diffusione di dati allarmistici sul Pianeta Terra. Pochi però parlano di idonei mezzi atti a risolvere il problema che, purtroppo esiste, è una grave realtà e rappresenta un grave pericolo per l’ambiente […]