Parma-Alessandria, streaming gratis e diretta tv in chiaro RAI? Dove vedere il match

Cose dell’altro mondo! In Colombia un giocatore mostra le parti intime in diretta tv

 

Bufera in Colombia: il 31enne Geisson Perea per provocare un avversario mostra le sue parti intime e scatena un putiferio. C’è chi per innervosire l’avversario gli sussurra cose spiacevoli o chi per distrarlo gli fa delle smorfie. Di sicuro non era mai successo quello che si è visto in prima divisione colombiana. Il calciatore 31enne Geisson Perea è salito agli onori della cronaca per aver compiuto il gesto di distrazione più estremo in circolazione su un campo da calcio. Si tratta di un difensore centrale che nel corso della carriera ha indossato anche le maglie di Atletico Nacional, Pachuca e adesso Santa Fe.

Non era mai successo prima di spingersi tanto oltre

Il giocatore del Sante Fe per provare a confondere le idee all’avversario del Jaguares, pronto a calciare una punizione, ha deciso di mostrargli gli attributi. E non è una metafora. Si è abbassato il pantaloncino e ha mostrato la sua virilità ripresa ovviamente dalle telecamere. Per sua fortuna l’arbitro non si è accorto dello spiacevole gesto provocatorio e il calciatore è riuscito quindi a terminare la partita. Resta lo sconcerto dei telespettatori che, collegati da casa, hanno assistito allo spettacolo vietato ai minori. Ovviamente sui social la questione è esplosa con tante persone che hanno chiesto una pena esemplare per il giocatore. Geisson Perea: cose dell’altro mondo, in tutti i sensi.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano