Tampone obbligatorio per chi arriva dalla Cina: le reazioni della politica

Gelmini gioisce per l’assegno unico per i figli: “Una promessa mantenuta dal governo Draghi”

 
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me

ROMA – Gelmini gioisce per l’assegno unico per i figli. Queste le parole della ministra per gli affari regionali:

“Con il Consiglio dei ministri di oggi l’assegno unico per i figli diventa realtà. Una promessa mantenuta dal governo Draghi, grazie all’impegno del ministro Elena Bonetti. L’Italia è un Paese che invecchia, nel 2021 avremo meno di 400mila nuovi nati. Tutto questo rischia di non essere più sostenibile nel giro di qualche anno se non pensiamo a nuove misure per la ripresa delle nascite. L’assegno unico prevede fino a 175 euro mensili per famiglie con figli fino ai 21 anni o con disabilità”.

Gelmini gioisce per l’assegno unico per i figli

Ma anche il segretario nazionale del Partito Democratico, Enrico Letta, si è espresso a proposito dell’approvazione dell’assegno unico per i figli:

“Oggi è un giorno importante. Inizia concretamente l’applicazione dell’assegno unico per i figli, un primo passo al quale dovranno seguirne altri. Una scelta nella direzione giusta di sostenere le famiglie”.

Ecco infine che cosa ha scritto su Facebook l’ex ministra Boschi, parlamentare di Italia Viva:

“Due anni fa il lancio alla Leopolda, oggi la Camera approva il family act. Da una proposta di Italia Viva a legge dello Stato. Grazie al lavoro della ministra Elena Bonetti e di tanti colleghi, un passo in avanti per un Paese in cui non si debba scegliere tra lavoro e famiglia”.

Please follow and like us:
Pin Share
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *