home alone

Home alone, Mamma ho perso l’aereo – E’ in arrivo il reboot del film

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il franchise di Home Alone conosciuto in Italia come Mamma ho perso l’aereo sta finalmente tornando con Home Sweet Home Alone , ma il trailer del film ha già rivelato perché non sarà buono come l’originale. L’originale è un classico di Natale, e anche Home Alone 2 è tenuto in grande considerazione da molti. Ma ogni film del franchise da allora ha ricevuto critiche severamente negative.

Quando Home Alone è uscito per la prima volta nelle sale nel 1990, non era esattamente  apprezzato dai  critici. Ancora oggi, l’originale detiene solo una valutazione del 66% su Rotten Tomatoes, a malapena sufficiente per mantenerlo nella categoria “Fresh” . È una premessa semplice e sciocca per un film di Natale che si basa molto sull’umorismo di basso livello, ma ha funzionato. Ha funzionato abbastanza bene da incassare quasi 500 milioni di dollari con un budget di 18 milioni di dollari, affermandosi come parte del pantheon dei classici del cinema natalizio contemporaneo

Home Alone avrà un Reboot con un nuovo protagonista

Cosa ha fatto funzionare così bene l’originale nonostante i suoi difetti e le sue incongruenze? La maggior parte delle persone dirà che la risposta è, semplicemente, Macaulay Culkin. La sua interpretazione di Kevin McCallister è eccezionale e, sfortunatamente, è qualcosa che il reboot non può ricreare. Archie Yates ( Jojo Rabbit ), che interpreta il nuovo protagonista Max Mercer in Home Sweet Home Alone , è un giovane attore incredibilmente talentoso. Il resto del cast è anche pieno di grandi comici come Ellie Kemper e Rob Delaney.

Home sweet home alone – Mamma ho perso l’aereo (2021) Trailer ITA della Commedia Natalizia

Ma il trailer di riavvio non ha quell’energia indefinibile che Culkin ha portato al film originale. È divertente e colorato, ma sembra soprattutto una ricostruzione rispettabile, qualcosa che renderà omaggio, ma non sostituirà mai l’originale. È possibile che Home Sweet Home Alone superi le aspettative e raggiunga le vette dell’originale, ma sembra improbabile. Il trailer mostra un divertente film per famiglie con una serie di simpatici riferimenti e un cast di talento, che si spera sarà sufficiente per intrattenere questo periodo natalizio. Non ha solo bisogno di una buona sceneggiatura e di una guida convincente.

Autore dell'articolo: Elisa Negri