Igor Vaclavic (Fonte: lastampa.it)

Igor il russo ha ucciso altre due persone in Spagna prima della cattura?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Igor il russo ha ucciso due ragazzi di vent’anni in Spagna? E’ questa l’ipotesi che circola tra alcuni media. Il  ventitreenne Marc Hernandez Perez e la ventunenne Paula Mas Pruna, potrebbero essere stati vittime del killer di Budrio che ha affermato di essere arrivato in quel periodo in Spagna. E’ davvero così

La morte di Marc e Paula

E’ avvolta nel mistero la morte di Marc e Paula. I due fidanzati sono stati trovati morti in una palude ai primi di settembre, qualche giorno dopo la loro scomparsa. Secondo alcuni media spagnoli, come La Vanguardia, dietro il loro omicidio potrebbe esserci la mano di Igor. La coppia era scomparsa il 24 agosto,  dopo essere partiti per una vacanza alla volta della palude di Susqueda.I loro corpi sono stati ritrovati in una palude. Marc aveva una pallottola nella schiena e segni di proiettile in una mano. Paula ne aveva uno piantato in testa. Entrambi erano stati stati legati con una corda.

L’autopsia ha rivelato che i due erano stati aggrediti con un coltello e poi uccisi con un’arma da fuoco. L’omicida avrebbe prima tentato di gettare i corpi in auto, dove è finito anche il kayak con il quale intendevano attraversare la palude e l’Opel Zafira sulla quale viaggiavano. L’ultima immagine che li ritrae insieme è quella delle telecamere di sicurezza di una banca diffusa dai Mossos d’Esquadra il 29 agosto. Da quel momento in poi, il mistero avvolge la loro morte.

E’ stato Igor?

Igor ha confessato l’omicidio, in Spagna, di due agenti della Guardia Civil, Victor Romero e Victor Gesù Caballero, e di un allevatore di bestiame, Josè Luis Iranzo. La polizia, però, tende ad escludere che sia stato lui ad uccidere Marc e Paula. L’omicidio dei due giovani, infatti, sembra opera di più persone. Il killer di Budrio, invece, è un lupo solitario. Inoltre, il ruolo del ritrovamento dei due corpi, fa pensare che chi li ha uccisi conoscesse bene la zona.

Per escludere totalmente Igor dalla lista dei sospetti, però, sarà necessario analizzare una delle quattro pistole che il serbo portava con sé al momento dell’arresto. Solo così si potrà capire se coincide con il tipo di arma usata per assassinare Marc e Paula.

VAI

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24