teatro caffeina

Il Teatro Caffeina si presenta al pubblico per la nuova stagione

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Il Teatro Caffeina si presenta al pubblico per la nuova stagione. Si parte il prossimo 17 novembre

Un cartellone, quello del Teatro Caffeina, che si muove tra classico e linguaggi moderni, tradizione, sperimentazione, omaggi a grandi interpreti del teatro fino all’11 maggio 2019.

Il concerto degli Avion Travel, in programma domani, darà il via a questo viaggio.

Una festa durante la quale verrà proposto l’inconfondibile stile che caratterizza la loro musica.

La direzione artistica del Teatro Caffeina è affidata ad Annalisa Canfora, per anni attrice a fianco di importanti maestri come Giorgio Albertazzi, Mariano Rigillo, Moni Ovadia.

Il presidente della Fondazione Caffeina Cultura Andrea Baffo:

Questa stagione teatrale è la sfida che Fondazione Caffeina Cultura offre al pubblico di tutta Italia.

Aprire un teatro contando solo sulle proprie forze, insieme a uno spazio polifunzionale, è qualcosa che ha a che fare con un modo di essere e di immaginarsi vita, tempo, spazi e futuro.

Filippo Rossi, direttore artistico della Fondazione Caffeina Cultura:

L’avventura del Teatro è la punta di diamante del mondo polimorfo e policromatico di Caffeina.

Un mondo nato dalla scommessa di quattro matti che combattono tutti i giorni per costruire cultura, per far rivivere un territorio.

La nostra convinzione è che l’Italia debba ripartire dalla propria capacità di erigere cattedrali, di far sognare il mondo intero.

Il Teatro Caffeina è uno spazio culturale nel cuore di Viterbo e rientra tra le attività della omonima Fondazione

La sua storia inizia negli anni 50 quando la diocesi apre un cinema che rimane in piena attività fino ai primi anni 80 quando viene convertito in un teatro dedicato a San Leonardo.

Nel 2016 la Fondazione Caffeina decide di fare un’importante opera di restauro per riportare il teatro alla luce e farlo tornare il cuore pulsante culturale della città.

Nasce così uno spazio multifunzionale, aperto 365 giorni l’anno, composto da una libreria su tre piani, un bistrot, una sala dedicata a conferenze e un teatro da 330 posti.

Insieme alla stagione teatrale Caffeina ha in programma una serie di progetti per far diventare il luogo un teatro del territorio in grado di far dialogare la direzione artistica e la comunità viterbese.

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.