Grazano Cesari su Inter-Barcellona: “Calhanoglu da rosso”

 

Inter-Barcellona densa di episodi dubbi, soprattutto nel secondo tempo. Uno di quelli più evidenziati è il mancato cartellino rosso non assegnato a Calhanoglu. Al minuto 70 c’è l’intervento sopra le righe di Calhanoglu. L’arbitro ferma il gioco e mostra il giallo, probabilmente il VAR non può intervenire perché l’arbitro ha tutto sotto controllo ma l’intervento è molto pericoloso. Graziano Cesari dice la sua su questo episodio : “Fallo sopra le righe di Calhanoglu, solo giallo per il turco. Intervento molto pericoloso. Era da rosso perché il piede era molto alto”.

Gli altri episodi dubbi di Inter-Barcellona

Graziano Cesari continua nell’analisi degli episodi dubbi di Inter-Barcellona terminata 1-0. Eccoli, secondo il punto di vista di Cesari: “Al minuto 22 l’Inter chiede un rigore per un tocco con la mano in area. Prima, però, c’è un Lautaro in millimetrica posizione di fuorigioco con la testa: solo il mezzo meccanico poteva rilevarlo ma la posizione di fuorigioco c’è. Al minuto 28 sul gol annullato di Correa ci sono pochi dubbi perché il numero 11 nerazzurro parte in posizione di fuorigioco. Al minuto 67 c’è il gol di Pedri, sarebbe l’1-1 del Barcellona: il gol è da annullare perché il tocco con la mano di Ansu Fati modifica la traiettoria e la velocità del pallone”.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano