Connessione Internet e servizio Speed Test

Internet, luce e gas insieme: fino a 72 euro all’anno di risparmio scegliendo lo stesso operatore

Condividi su:

 

MILANO – Le bollette di luce e gas oltre che il canone dell’abbonamento per la connessione Internet casa ricoprono, ogni mese, una porzione importante del budget familiare. Per i consumatori, da diversi mesi oramai, è possibile accedere a una nuova tipologia di promozioni. Molti operatori del mercato energetico (Enel, Sorgenia e altri) hanno iniziato a proporre tariffe luce e gas in abbinamento a un abbonamento per la connessione Internet casa. Allo stesso modo, alcuni operatori del mercato di telefonia (come WindTre) propongono oggi tariffe luce e gas con condizioni agevolate per i loro clienti.

Queste offerte possono garantire vantaggi aggiuntivi, come sconti rispetto all’attivazione dei singoli servizi o altri benefit, oltre a una maggiore semplicità nella gestione degli abbonamenti, grazie alla possibilità di interfacciarsi con una sola azienda e, spesso, di ricevere un’unica bolletta, comprensiva dei tre servizi. Da notare, inoltre, che i consumatori possono scegliere anche offerte luce + Internet oppure gas + Internet.

Internet, luce e gas insieme: fino a 72 euro all’anno di risparmio scegliendo lo stesso operatore

I dati raccolti dall’Osservatorio Segugio.it confermano che attivare luce e/o gas insieme alla connessione Internet casa può essere la soluzione giusta. Per una famiglia con consumi ridotti, ad esempio, c’è la possibilità di risparmiare fino a 65 euro all’anno scegliendo la migliore tariffa combinata rispetto all’attivazione separata delle tre migliori offerte sul mercato (una per la luce, una per il gas e una per la connessione Internet casa). Il risparmio sale fino a 72 euro considerando i bundle Luce + Internet.

L’indagine conferma l’importanza di saper valutare caso per caso, considerando i propri consumi di luce e gas e l’effettiva convenienza delle offerte convergenti proposte da un singolo operatore rispetto all’attivazione separata dei tre servizi analizzati. In alcuni casi, infatti, puntare su luce, gas e Internet a casa con lo stesso operatore può garantire un risparmio netto sulla spesa per il primo anno.

Internet, luce e gas insieme: l’indagine

Lo studio ha preso in considerazione due tipologie di consumatore: la famiglia tipo, con consumo annuo di 2.700 kWh per la luce e 1.400 Smc di gas, e la famiglia con consumi ridotti, con consumo annuo di 1.350 kWh di energia elettrica e 700 Smc di gas naturale. Per entrambe le famiglie è stato considerato un abbonamento con Internet tramite fibra ottica.

Per le due tipologie di consumatore sono state individuate poi le offerte convergenti (offerta Luce + Gas + Internet; Luce + Internet; Gas + Internet) da mettere a confronto con l’attivazione delle tre tariffe più convenienti sul mercato (una per la luce, una per il gas e una per la connessione Internet). L’analisi della differenza sulla spesa per il primo anno, tenendo conto di sconti fissi garantiti dalle offerte convergenti e dei costi di attivazione dell’abbonamento Internet casa, ha permesso di confermare come, in alcuni casi, scegliere lo stesso operatore per i tre servizi possa garantire un risparmio netto sulla spesa complessiva.

Fino a 72 euro di risparmio anno con le offerte convergenti

La spesa media ottenibile con le offerte convergenti per luce, gas e Internet a casa è sempre superiore rispetto all’attivazione separata delle migliori tariffe sul mercato per le tre utenze domestiche. Le cose cambiano, però, se si va ad analizzare la migliore tariffa convergente, mettendola a confronto con la spesa annuale derivante dall’attivazione delle tariffe più convenienti per le tre utenze.

Confrontando la migliore offerta convergente (Luce + Gas + Internet con lo stesso operatore) con le tre migliori offerte “indipendenti” si notano subito i vantaggi legati alla scelta dello stesso operatore per le tre utenze domestiche, almeno per chi consuma un quantitativo ridotto di luce e gas. In particolare, infatti, la famiglia con consumi ridotti registra un risparmio di 66 euro in un anno, sulla spesa totale per i tre servizi, rispetto all’attivazione separata. Per la famiglia tipo, invece, la strada più conveniente è rappresentata dall’attivazione separata che garantisce un risparmio di 38 euro in un anno rispetto all’offerta convergente.

Scegliere un’offerta convergente risulta particolarmente conveniente per chi punta sul bundle Luce + Internet. In questo caso, infatti, optare per lo stesso operatore garantisce un risparmio di ben 72 euro per la famiglia tipo e di 49 euro per la famiglia con consumi ridotti. Puntando sulla migliore offerta convergente Luce + Internet e sulla tariffa gas più conveniente è possibile minimizzare la spesa per le utenze. La situazione si ribalta, invece, con i bundle Gas + Internet dove l’attivazione separata conviene sempre, con un risparmio di 136 euro per la famiglia tipo e di 69 euro per la famiglia con consumi ridotti.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24