Juventus-Salernitana: parole al veleno di Varriale contro i bianconeri, ecco cosa ha detto

 

Juventus-Salernitana non finisce mai, nemmeno dopo il fischio finale. Partita con un finale convulso a dir poco, con i bianconeri che si lamentano pesantemente per l’ultima decisione arbitrale che di fatto ha negato i 3 punti. Le polemiche sull’arbitraggio vanno di pari passo con le critiche che alcuni giornalisti rivolgono alla squadra di Allegri. Enrico Varriale interviene su Juventus-Salernitana e dice: “Una volta l’arbitro era l’alibi dei perdenti per i bianconeri“. Un commento duro quello del giornalista della Rai.

Ecco le altre dichiarazioni di Varriale su Juventus-Salernitana

Enrico Varriale prosegue nelle critiche contro la formazione bianconera e dice: “In 7 partite la Juventus ha colto 2 vittorie (in casa con Sassuolo e Spezia) 4 pari e una sconfitta. Ieri la Salernitana ha dominato per quasi tutta la gara. Lo stesso hanno fatto Fiorentina e Psg. Però si parla solo di VAR e arbitri, quello che, una volta era l’alibi dei perdenti. Va sottolineato che la Salernitana ha protestato anche per un rigore negato a Piatek e per un rigore generoso concesso dall’arbitro Marcenaro ai bianconeri. Ma nella foga generale si parla solo ed esclusivamente di un errore contro la Juventus, mentre non si accenna agli altri episodi altrettanto gravi. La Juventus sta passando come vittima della situazione, quando anche la Salernitana avrebbe tanto per cui protestare”. Questo il Varriale pensiero riguardo la Juventus di Allegri. Sicuramente la Juve aveva della assenze, ma quest’anno non è la prima volta che gioca, anzi non gioca in questo modo. E Varriale lo ha sottolineato con le sue dichiarazioni.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano