Look da VIP: consigli per copiare gli outfit delle star

VIP ci si diventa con il tempo e con la fatica, e forse anche con un pizzico di fortuna. Ma, una volta che si è entrati nel paradiso delle star, generalmente ci si rimane a lungo. Se non addirittura per sempre. Quindi il destino li vede gioco forza esposti ai riflettori ogni minuto di ogni giorno della loro vita: paparazzati di continuo, devono stare sempre sul pezzo. È una questione di personal branding. Quindi, per la donna “comune”, questa diventa l’occasione perfetta per prendere spunto dai look più accattivanti delle star più accattivanti. È un momento prezioso, perché si possono letteralmente copiare gli outfit che più ci piacciono: e farlo a costo zero, perché in fondo i VIP hanno anche questo loro ruolo “socialmente utile”. Ma quali sono gli stili che – più di tutti – vale la pena copiare questo inverno 2017-2018?

Outfit invernali: le star dalle quali prendere spunto

Partiamo da Keira Knightley: una star che sicuramente sa il fatto suo, e che non teme di stupire con look casual alle volte portati davvero all’estremo. Ma in fondo il suo è uno stile che va molto di tendenza: comodo ma anche vintage. Merito dell’immortale salopette jeans abbinata con un cappotto di lana aperto e un cappello. E poi c’è Kate Moss: da anni sulla cresta dell’onda, questa star si trova agli antipodi rispetto alla Knightley. Anche lei ama il vintage che ritorna: soprattutto se sotto forma di cappotto lungo leopardato con pochette yellow abbinata. Elegantissima e classica, Emma Stone: cappotto midi scuro e formale, camicia bianca e pantaloni broccati.

Gli altri look delle VIP da copiare questo inverno

Fra le VIP da imitare in termini di outfit includiamo anche Alexa Chung: soprattutto per il suo spirito un po’ casual e un po’ glamour, con la sua giacca lunga, il jeans alla caviglia e l’immancabile tacco. E poi, ovviamente, non poteva mancare la VIP Belen Rodriguez. Dai mini-vestitini in stile bon-ton ai tubini super-sexy, la Rodriguez è famosa per il suo stile variabile e sempre attraente. E di giorno? Bellissima, per merito del suo look casual con t-shirt, giubbotto jeans e ovviamente sneakers. Imitarla? Facile, le sue scarpe Nike si trovano anche online e sono sempre di tendenza. Altre vip da “studiare”? Il cappotto over-size di Blake Lively, ma anche i vestitini a fiori di Behati Prinsloo.

Tagli di capelli: quale stile imitare?

Per le donne che amano osare, e che sono dotate di lineamenti del viso molto morbidi, ecco che torna di moda il mullet: direttamente dai mitici anni ’80, questo taglio tipicamente maschile oggi diventa di tendenza anche nel mondo femminile. Rimanendo sul classico, un taglio corto come il Pixie Cut continua a spopolare: anche in questo caso, comunque, meglio sceglierlo per visi molto eleganti. Un’altra tendenza tipicamente anni ’80 è il frisé: amatissimo da star come Fergie, è facile da realizzare, vanta tantissime varianti e dunque si adatta a qualsiasi tipologia di viso. Per ultimi i toni cromatici: questo inverno parla la lingua del “Wild Tiger”.