OnePlus 6T

OnePlus 6T finalmente Ufficiale

 

OnePlus ormai ci ha abituato a questa strategia di presentazioni dei propri Smartphone. Nel primo semestre viene lanciato il top di gamma dell’anno e poi, verso la fine, la sua versione T con alcune migliorie. Nessun cambiamento quindi anche nel 2018 con la presentazione ufficiale, avvenuta proprio oggi, di OnePlus 6T, che fa a rifinire e migliorare OnePlus 6 che ha davvero stupito in tanti quest’anno.

OnePlus 6T

L’upgrade maggiore, quello che balza subito all’occhio in questo nuovo dispositivo, è l’adozione del tanto chiacchierato sensore di impronta sotto al display. Dopo tanti rumors e notizie trafugate infatti, oggi abbiamo ufficialmente potuto vedere come OnePlus abbia implementato questa nuova funzionalità.

Lo sblocco con il sensore sotto al display è ancora in fase di pieno sviluppo, non è ancora fulmineo come lo sblocco con il sensore “fisico”, ne tanto meno come lo sblocco del volto proprio del suo predecessore, che è veramente velocissimo.

Il lettore di impronte viene evidenziato, nella parte bassa dello schermo, quando viene richiesta l’impronta digitale per uno sblocco. Proprio come accade con il Mate 20 Pro.

OnePlus 6T

Scheda Tecnica

Ovviamente la scheda tecnica di questo OnePlus 6T e di prim’ordine. Il processore è il confermato Snapdragon 845 di Qualcomm, i tagli di memoria RAM restano 6/8 mentre a livello di memoria integrata scompare la versione da 64 Gb: saranno in vendita solo le versioni da 128 / 256 Gb di Storage.

Anche il Display subisce un leggero aumento dimensionale, arrivando ad una diagonale da 6,41 Pollici, con la novità forse più evidente di questo nuovo modello.

Il Notch, o come amiamo chiamarla da noi Tacca, su OnePlus 6T è di dimensioni ridottissime. In pratica è ridotta ad una semplice goccia, che racchiude soltanto la Fotocamera Frontale. Molto più piccolo di quello di OnePlus 6 e che lascia quindi molto più spazio alle notifiche.

Anche la batteria viene aumentata passando da 3300 mAh a 3700 mAh, per garantire una autonomia ancora migliore del modello precedente. Confermatissima la ricarica rapida con il Dash Charge da 5V 4A.

Nessuna variazione invece per quanto riguarda il comparto fotocamera, in tutto e per tutto uguale al predecessore.

Prezzi

OnePlus 6T viene lanciato con un prezzo sempre molto competitivo, solo leggermente superiore a OnePlus 6, ma comunque molto inferiore rispetto agli altri top di gamma. Le versioni e i relativi prezzi sono:

  • Versione 6 / 128 -> € 559
  • Versione 8 / 128 -> € 589
  • Versione 8 / 256 -> € 639

Come comunicato il dispositivo sarà acquistabile dal 6 Novembre negli store online, sul sito OnePlus e,  grande novità, presso tutti i punti vendita della catena Mediaworld, come potete leggere QUI

[adrotate banner=”21″]

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Luigi Marra

Mi chiamo Luigi Marra, sono appassionato di Sport in generale ma in particolare di Formula 1 e Calcio. Nella Vita sono un Ragioniere e gestisco vari uffici di Caf e Patronato.