Parma-Alessandria, streaming gratis e diretta tv in chiaro RAI? Dove vedere il match

Raducioiu come Dino Baggio: “Cosa c’era in quelle flebo?”

 

Dopo le dichiarazioni di Dino Baggio sugli integratori e le terapie a cui venivano sottoposti i giocatori negli Anni ’90 e i suoi timori dopo la morte di Gianluca Vialli, dalla Romania arrivano le parole di Florin Raducioiu. L’ex di Bari, Verona, Brescia e Milan, ora 52enne, ha ammesso che i medici che ha avuto in Serie A gli hanno offerto farmaci che venivano presentati come vitamine e glucosio. “Facevo flebo con un liquido rosa. Lo ammetto, ho preso anche delle medicine. Ora chiamerò il medico che ci seguiva a Brescia per capire di più. Per sapere che medicine ho preso a Milano, Brescia, Verona”.

Raducioiu come Dino Baggio

L’ex attaccante, molto colpito dalle dichiarazioni di Dino Baggio, ha confermato: “Non sapevamo che cosa stavamo prendendo. Ci è sempre stato detto che si trattava di vitamine, di glucosio. Per tutto il tempo facevamo flebo con questo liquido rosa, alla vigilia delle partite. Lo ricordo perfettamente. A Milano prendevamo altre cose, pillole. L’ho detto prima e dopo la morte di Gianluca Vialli, c’era anche Gica Popescu. Dobbiamo chiederci perché si verificano queste morti premature”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano