Schlein: “Sit in alla Rai per difendere la libertà di stampa”

Schlein: “Sit in alla Rai per difendere la libertà di stampa”

Condividi su:

 

CASSINO – “Il Pd non starà a guardare, organizzeremo in sit-in davanti alla Rai per denunciare quello che sta accadendo in Italia sull’informazione, per difendere la libertà di informazione”. Lo ha detto la segretaria del Pd, Elly Schlein, all’evento “L’Europa che vogliamo”, a Cassino. “Penso che sia molto seria la questione della libertà di stampa e della difesa del servizio pubblico, che non può essere tele Meloni, questo non è chiaro alla premier. Ogni giorno assistiamo da parte del governo agli attacchi alla libertà di stampa. Gli eredi dell’editto bulgaro hanno già avviato la campagna di Bulgaria”.

Schlein: “Sit in alla Rai per difendere la libertà di stampa”

E ancora: “Mi hanno segnalato un titolo della tv pubblica – aggiunge la segretaria Dem – che diceva: ‘100 euro in più per gli anziani, si voterà l’8 e 9 giugno’. Un titolo incredibile, propaganda. Ma con la propaganda, fatta nella forma più becera, sulla pelle degli anziani, non si va lontano. Vedendo come hanno ridotto l’informazione pubblica, viene da pensare che” la premier Meloni “sia diventata la regina delle televendite come Vanna Marchi, creando l’inganno verso le persone anziane”, ha concluso Schlein. Il sit-in del Pd si svolgerà il 7 febbraio a Roma, in viale Mazzini, proprio davanti alla sede della Rai.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24