Serie C, dove vedere Juve Stabia-ACR Messina: streaming e diretta tv Rai Sport?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Oggi pomeriggio, alle ore 14.30, allo stadio “Menti” di Castellamare di Stabia, la Juve Stabia del neo tecnico Stefano Sottili ospiterà l’ACR Messina di Ezio Capuano, il match è valido per l’ 11.a giornata del girone C del campionato di Serie C. Prima di scoprire dove vedere Juve Stabia-ACR Messina in diretta tv e streaming, ecco un focus su queste due squadre.

La Juve Stabia ha 11 punti (2 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte) e nel turno precedente è arrivata la sconfitta del “Vito Simone Veneziani” contro il Monopoli 1-o. L’ACR Messina, invece, ha 9 punti (2 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte) ed è reduce dal pareggio interno a “reti bianche” contro la Vibonese.

Juve Stabia-ACR Messina sarà diretta da Stefano Nicolini di Brescia, coaudiuvato da Glauco Zanellati di Seregno e Michele Piatti di Como. Il quarto uomo sarà Enrico Gigliotti di Cosenza.

Le probabili formazioni di Juve Stabia-ACR Messina

JUVE STABIA (3-5-2): Sarri; Tonucci, Troest, Caldore; Donati, Davì, Squizzato, Altobelli, Rizzo; Eusepi, Panico. All. Imbimbo.

ACR MESSINA (4-2-3-1): Lewandowski; Morelli, Celic, Carillo, Sarzi; Fofana, Damian; Distefano, Balde, Simonetti; Adorante. All. Capuano.

 

Dove vedere Juve Stabia-ACR Messina, streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Il match Juve Stabia-ACR Messina, valido per l’ 11.a giornata del girone C di Serie C, non sarà trasmesso su Rai Sport HD (canale 57 del digitale terrestre) ma sarà possibile guardarlo in streaming su Eleven Sports, il cui sito di riferimento è elevensports.it. Ma per poter guardare la gara, sarà necessario registrarsi gratuitamente sul sito e accedervi con le proprie credenziali però sarà necessario sottoscrivere un abbonamento o acquistare la singola partita. L’abbonamento mensile alla piattaforma di Eleven Sports ha un costo di 7,99 € al mese, mentre l’abbonamento annuale costa 69,99 €.


Iscriviti a Dazn

Autore dell'articolo: Gaetano Masiello