I soprannomi del calcio

La Superlega non muore: arriva una vittoria al Tribunale di Madrid e nessuna sanzione per i club

Condividi su:

 

La società promotrice della Superlega ha vinto il suo appello al Tribunale di Madrid nel procedimento che aveva visto la corte spagnola vietare all’Uefa di sanzionare i club aderenti alla Superlega. Ancora una volta il Tribunale ha stabilito che le sanzioni minacciate per Real Madrid, Barcellona e Juventus non possono essere applicate. Ora la decisione verrà inviata alla Giustizia svizzera perché la ratifichi.

Il comunicato della Uefa

Ecco il comunicato della Uefa riguardo la Superlega. La sentenza “riconosce l’importanza fondamentale della procedura pendente dinanzi alla Corte di Giustizia Europea (Cguea)“. E’ il commento della Uefa in merito alla sentenza odierna del Tribunale provinciale di Madrid, secondo cui né l’organo di governo del calcio europeo né la Fifa possono impedire la concorrenza della Superlega. “Dopo le inequivocabili conclusioni dell’Avvocatura generale della CGUE sostegno della missione centrale della Uefa di governare il calcio europeo, la Uefa attende ora la sentenza della CGUE, che sarà notificata al Tribunale commerciale di Madrid in modo che possa essere applicata nel procedimento principale“.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Andrea Milano