Caso Alex Pompa: la Corte d'Assise d'appello di Torino non riconosce la legittima difesa per l'omicidio del padre

Alex Pompa è un assassino: la Corte d’Assise d’appello non riconosce la legittima difesa per il 22enne che ha ucciso il padre

La Corte d’Assise d’appello di Torino ha deciso che Alex Pompa, il ragazzo che il 30 aprile 2020 ha ucciso il padre Giuseppe Pompa a coltellate nel loro appartamento di Collegno, non ha agito in legittima difesa e quindi è stato un omicidio. Questa decisione arriva dopo che in primo grado era stato assolto. Caso […]