Tazze personalizzate: i migliori regali aziendali

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Tra le tante opportunità a disposizione di chi vuole distribuire dei gadget aziendali non possono non essere citate le tazze personalizzate. Si può ricorrere a questo tipo di accessorio, per esempio, per ringraziare o premiare dei collaboratori o anche dei clienti. Che si tratti di una tazza singola o di un set di tazzine completo, il regalo è in ogni caso destinato a riscuotere un significativo apprezzamento. Per un omaggio alla clientela, ai partner esterni, ai dipendenti o ai fornitori, non c’è niente di meglio, visto che le tazze sono usate da tutti e, quindi, adatte a target di ogni fascia di età, di ogni classe sociale e di ogni provenienza geografica.

Come scegliere le tazze migliori

In previsione della scelta delle tazze personalizzate è necessario tenere conto di molteplici aspetti: per esempio i colori, ma anche il logo e la sua posizione, senza dimenticare i materiali di composizione. Si pensi, per esempio, a una tazza eco-friendly, che può essere considerata ideale per trasmettere una visione ecologica, un messaggio green destinato a catturare l’attenzione di tutte le persone che si dedicano all’ambiente. Chi ama la natura non può rimanere insensibile di fronte a un dono di questo tipo. Le tazze, inoltre, sono oggetti che tipicamente fanno compagnia alle persone in ogni momento della giornata, dal mattino per colazione alla sera per bere una tisana rilassante prima di andare a letto. E poi ci sono, ovviamente, le tazzine da caffè.

Perché le tazze sono così apprezzate

Una tazza richiama il piacere di una pausa e del relax: sta a indicare un momento di stacco, di break rispetto alle fatiche del lavoro e dello studio. Può essere usata in ufficio, quindi, ma anche a casa. Nel momento in cui si decide di personalizzarla, occorre solo scegliere in che modo valorizzarla con dettagli e scritte di vario genere. La componente decorativa si mescola con quella funzionale; sì, perché le migliori tazze sono anche belle da vedere, così particolari da meritare di essere esposte su una mensola o su uno scaffale.

Gadget365, i gadget promozionali e le tazze personalizzate

Le tazze personalizzate rappresentano una delle tante opzioni a disposizione di chi sceglie Gadget365 per ordinare dei gadget promozionali o degli articoli pubblicitari. Questa azienda, che ha sede in provincia di Varese, da più di dieci anni è un punto di riferimento per migliaia di clienti che possono contare, fra l’altro, sulla competenza di un team di supporto sempre pronto a fornire assistenza e consigli su misura in vista di ogni acquisto. Gadget365, che fa parte di Assoprom, è sinonimo di qualità e convenienza economica: vale la pena di verificarlo direttamente!

Come si personalizza una tazza

Ma quali sono gli aspetti che è necessario prendere in considerazione in vista della personalizzazione di un set di tazze? Di certo non si può prescindere dal logo del marchio, che è uno degli elementi più importanti. Ogni tazza non è altro che il tramite per veicolare un messaggio pubblicitario: bisogna prestare la massima attenzione nel comunicare il nome del marchio per assicurargli il massimo della popolarità e della visibilità. È molto importante che il logo venga messo in risalto e risulti bene in equilibrio con il resto del contesto. L’immagine deve essere stampata in dimensioni adeguate, il che vuol dire che non può essere eccessivamente grande. È opportuno prestare attenzione anche al colore dello sfondo, che a sua volta deve mettere in evidenza il logo.

Un gadget è come un biglietto da visita

Che si tratti di tazze, di t-shirt, di portachiavi o di qualunque altro oggetto, i gadget promozionali funzionano un po’ come dei biglietti da visita. In pochi istanti devono destare una buona impressione comunicando non solo il nome del marchio, ma anche la filosofia aziendale e perfino la mission che si vuole perseguire. Alcuni loghi sono sinonimo di determinazione, altri di allegria, altri di relax. Una tazza usata come gadget deve, comunque, ispirare una sensazione di qualità, anche attraverso il materiale con cui è realizzata. La ceramica, per esempio, è discreta e raffinata al tempo stesso, mentre l’acciaio mostra finiture brillanti e lucide, oltre a garantire una notevole resistenza all’usura grazie alla sua solidità.

Autore dell'articolo: Cesare Di Simone

Passione sfrenata per tutto ciò che è tecnologico utente di lungo corso Android e sostenitore di tutto ciò che è open-source e collateralmente amante del mondo Linux. Amante della formula uno e appassionato dell'occulto. Sono appassionato di oroscopo mi piace andare a vedere cosa dicono le stelle quotidianamente.