The Voice 2018: Nina Zilli e Cristina Scabbia coach?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dopo l’ufficializzazione di Al Bano ed il quasi certo ritorno di J Ax, a The Voice si fanno i nomi di due nuovi coach. E’ quasi fatto l’accordo, che porterebbe anche una nota cantante soul sulla poltrona girevole che mette paura a tutti i concorrenti del talent show. Di chi stiamo parlando? Ovviamente di Nina Zilli, che proprio con J Ax ha collaborato nel pezzo “Uno di quei giorni” qualche anno fa. E non solo, infatti si sta lavorando anche per portare un’altra donna, sempre italiana, ma apprezzatissima dai fan di tutto il mondo.

The Voice 2018 anche Nina Zilli tra i coach. Si fa il nome di Cristina Scabbia

La presenza di Nina Zilli a The Voice 2018, salvo sorprese, è ormai certa. Quindi, abbiamo tre coach sulle poltrone girevoli, partendo da Al Bano che sarà molto presente in tv in questi mesi, prima di dare l’addio definitivo alla fine dell’anno prossimo, come da lui stesso annunciato a Porta a Porta.

Tornerà anche J Ax, nonostante abbia fatto molte polemiche verso il talent show, dicendo di aver litigato con la produzione. Terzo nome, ovviamente, la cantante giudice di Italia’s Got Talent. Ma quale sarà il quarto nome? Al momento, è da escludere un nome straniero, ma l’artista in questione è molto apprezzata all’estero, nonostante sia originaria del Bel Paese.

Stiamo parlando di Cristina Scabbia, voce dei Lacuna Coil, che dovrebbe essere il quarto nome, nonché quello definitivo che porterebbe alla formazione completa del cast dei coach della quinta edizione di The Voice che, salvo imprevisti, dovrebbe partire a febbraio/marzo 2018. Chi è Cristina Scabbia? Abbiamo già detto che è vocalist dei Lacuna Coil, un gruppo rock italiano che canta canzoni per lo più in lingua straniera. In Italia, il loro nome sarà conosciuto solo dagli “intenditori”, ma all’estero hanno un buon successo. I Lacuna Coil vantano ben otto album all’attivo e più di venti anni di carriera.

Via

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar