Un anno fa l’ottava sinfonia atalantina targata Luis Muriel contro il Cagliari

 

Un anno fa, il 5 luglio 2020, l’Atalanta conquistò la sua ottava vittoria consecutiva contro il Cagliari: scrivendo l’ennesima pagina di storia nerazzurra, avvicinandosi sempre di più al gruppo di testa.

Dopo aver battuto il record delle sei vittorie consecutive di Stefano Colantuono (targato 2013/2014), l’Atalanta è intenzionata a conquistare l’ottava sinfonia di fila contro il Cagliari per avvicinarsi al treno delle prime tre. Il rendimento dei nerazzurri è assolutamente impressionante, e già dalle prime battute iniziali la Dea sfiora il goal prima con Malinovskyi e poi con Castagne. I rossoblu riescono a trovare la rete con Simeone (annullata poi dal VAR per fuorigioco), ma è l’Atalanta a dimostrarsi più pericolosa: soprattutto con Muriel che, a tu per tu col portiere, manda fuori il pallone di poco a lato. La partita si sblocca verso la fine del primo tempo, quando Carboni atterra in area Pasalic: calcio di rigore per i nerazzurri. Sul dischetto si presenta Luis che non perdona e mette in rete il pallone dello 0-1. Nella ripresa la musica non cambia, con gli ospiti che si mangiano occasioni su occasioni tra Hateboer, Ilicic e Zapata. Nonostante ciò, i tre punti vanno ad un’Atalanta sempre più consapevole di volare sempre più in alto.

Fonte foto (Calcioweb)

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo