Ventisette lenti a contatto negli occhi: incredibile storia in Inghilterra

Ventisette lenti a contatto negli occhi. E’ l’incredibile scoperta fatta da alcuni medici britannici su una paziente di 67 anni. La donna, negli anni, non si era mai accorta di quell’ “accumulo”. E’ un caso senza precedenti, accaduto presso l’ospedale

La donna dalle ventisette lenti a contatto

Una donna inglese di 67 anni, ha vissuto con ventisette lenti a contatto negli occhi per moltissimo tempo. A quanto è stato possibile capire, queste erano raggruppate negli occhi “in una massa bluastra” e tenute insieme dal “muco”.
La notizia è del novembre scorso, ma, è stata rivelata solo ora da un medico al British Medical Journal. A quanto è stato appurato, quese lenti, si sarebbero raggruppate negli occhi della donna, in 35 anni di uso di lenti a contatto mensili. La signora, però, non aveva mai avuto problemi di sorta, nonostante i numerosi “oggetti non identificati”.
Come hanno fatto notare i medici, questo è un caso unico nel suo genere. Infatti, come è stato spiegato, “la maggior parte dei pazienti in questo caso avrebbe un arrossamento significativo e fastidioso, con alto rischio di infezioni oculari”.
La signora, invece, credeva di doversi operare di una cataratta.

Caso incredibile

Quello della paziente con ventisette lenti a contatto all’interno degli occhi, è un caso che ha dell’incredibile. Rimane, infatti, inspiegabile, come la signora non sia ricorsa prima ai medici. Avere dei corpi estranei all’interno degli occhi causa sensazioni di fastidio e dolore. La paziente inglese, invece, non ha mai sentito il bisogno di ricorrere ad un oculista per 35 anni. Per tutto questo tempo si è tenuta i suoi “amici”, aumentandone a dismisura il numero.
Solo a 67 anni ha sentito il bisogno di ricorrere all’intervento .Quella che, però, era stata considerata inizialmente una cataratta, si è rivelata qualcosa di molto diverso. Ora, dopo che gli “amici” le sono statti rimossi, la signora sta decisamente meglio.

VAI