25 anni senza Fabrizio De André: in arrivo le ristampe dei dischi in vinile e cd

25 anni senza Fabrizio De André: in arrivo le ristampe dei dischi in vinile e cd

Condividi su:

 

MILANO – Fondazione Fabrizio De André Onlus e Sony Music Italia ricordano Fabrizio De André con il progetto “Way Point. Da dove venite… Dove andate?”, per ripercorrere la vita dell’amato cantautore (scomparso 25 anni fa, l’11 gennaio 1999) attraverso le sue parole, il suo pensiero, la sua visione e i suoi ‘viaggi’ presenti e attuali ancora oggi.

Il progetto si svilupperà lungo tutto il 2024 con varie iniziative, volte a celebrare e a consegnare alle nuove generazioni l’eredità artistica e culturale di uno degli artisti italiani più seguiti e influenti, sottolineando come la genialità e la profondità delle sue parole e la sua visione unica continuino a ispirare. Tra le principali iniziative, la navigazione completa nella sua discografia che prevede la riedizione durante l’anno di tutti i suoi dischi in studio in ordine cronologico.

25 anni senza Fabrizio De André: in arrivo le ristampe dei dischi in vinile e cd

Gli album saranno ristampati in versione LP nero 180 grammi e CD, arricchiti da annotazioni autografe di Faber, pensieri, riflessioni, commenti, estratti di interviste inerenti alle canzoni e agli album e alcuni documenti inediti conservati al Centro studi De André dell’Università degli Studi di Siena. I primi quattro dischi saranno disponibili dal 16 febbraio.

Questi i titoli previsti: ‘Volume 1’, ‘Tutti morimmo a stento’, ‘Volume 3’, ‘La buona novella’, ‘Non al denaro non all’amore né al cielo’, ‘Storia di un impiegato’, ‘Canzoni’, ‘Volume 8’, ‘Rimini’, ‘Fabrizio De André (L’Indiano)’, ‘Crêuza de mä’, ‘Nuvole’, ‘Anime Salve’ e ‘Singoli’.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24