AIFA ritiro farmaci

AIFA ritiro farmaci, Valsartan cancerogeno? Elenco lotti indiziati

AIFA ritiro farmaci contenenti Valsartan, numerosi i lotti interessati.

Allerta AIFA ritiro farmaci con principio attivo Valsartan contaminato con agente potenzialmente cancerogeno, l’annuncio sul sito www.aifa.gov.it.

AIFA ritiro farmaci: perché il ritiro Valsartan ?

L’Agenzia Italiana del Farmaco e le Agenzie europee per un problema di qualità hanno intimato l’immediato ritiro dai banconi di tutti i medicinali interessati.

AIFA Valsartan i casi in cui viene prescritto

Il principio attivo Valsartan viene usato per il trattamento:

  • dell’ipertensione arteriosa;
  • dell’insufficienza cardiaca;
  • di pazienti che hanno avuto un infarto cardiaco.

AIFA ritiro farmaci: Valsartan ritirato ed ora?

Coloro che seguono terapie con farmaci basati su Valsartan devono controllare se il medicinale assunto è presente nella lista dei farmaci coinvolti dal ritiro a scopo precauzionale.

AIFA banca dati: sono stati prelevati i dati dei farmaci interessati, clicca qui.

AIFA ritiro farmaci: le indicazioni per chi ne fà uso.

La medicina che usi non è nell’elenco pubblicato?

Allora non ci sono problemi e si può continuare il trattamento. 

Stai assumendo un medicinale incluso nell’elenco?

Per valutare il passaggio ad altra medicina DEVI consultare il medico il prima possibile!

Non sai se continuare ad assumere il tuo medicinale con Valsartan?

E’ pericoloso variare la terapia senza consultare il proprio medico,quindi chiamalo! Troverà la soluzione giusta.

Stai prendendo parte ad una sperimentazione clinica con Valsartan?

Sciogli i tuoi dubbi rivolgendoti al clinico responsabile dello studio.

Il Valsartan sarà definitivamente bandito?

L’AIFA sta valutando, insieme all’Agenzia Europea per i Medicinali ( EMA ) ed alle altre agenzie europee, la contaminazione nei prodotti coinvolti al fine di adottare misure correttive nel processo produttivo.

AIFA ritiro farmaci: le indicazioni per i medici

Qual’è il problema? Cos’è successo?

E’ stata rilevata impurezza nel principio attivo Valsartan prodotto dalla Zhejiang Huahai Pharmaceuticals nel sito di Chuannan, Duqiao, Linai (China).

Di quale impurezza si parla?

L’impurezza è la N-nitrosodimetilamina (NDMA), classificata come probabilmente cancerogena per l’uomo.

In quali casi si somministra il Valsartan?

Valsartan è un antagonista del recettore dell’ angiotensina II usato principalmente per l’ipertensione e l’insufficienza cardiaca.

Cosa fare in caso di assunzione di Valsartan?

Pazienti trattati con medicinali presenti nell’elenco possono assumere quindi un altro prodotto con Valsartan o con altro antagonista equivalente.

Invece i pazienti che sono trattati con prodotti combinati “valsartan e idroclorotiazide” presenti nell’elenco possono passare al trattamento con altri prodotti combinati “valsartan e idroclorotiazide” ; oppure possono usare anche farmaci con monocomponenti.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano disperatamente lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".