Atalanta, questione slot: le due strade (in uscita) da prendere per inserire Boga

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Con l’arrivo di Boga, l’Atalanta ha bisogno di liberare uno slot per riuscire ad inserire l’ex Sassuolo rispettando quelle che sono le linee della Serie A. Analizzando la rosa attuale dei nerazzurri, il regolamento parla chiaro: con Jeremie in squadra è necessario che la Dea ceda uno straniero. Problemi? Assolutamente no, ma facendo le dovute valutazioni l’Atalanta stessa si ritrova di fronte a due strade. Ecco quali.

PIANO A

fonte foto (Gianluca Di Marzio)

Partiamo dalla soluzione più auspicata e al tempo stesso logica: la cessione di uno degli attaccanti. Al dettaglio parliamo sia del russo Miranchuk che di Josip Ilicic. Scontato l’addio di Aleksey? Da ciò che risulta, il ragazzo potrebbe rimanere vista la richiesta esplicita del mister. La cosiddetta “patata bollente” passerà nelle mani di Gasperini.

PIANO B

Fonte foto Zimbio

La seconda idea è quella di cedere Hans Hateboer: esterno che, ora come ora, è nel mirino di diversi club. L’Atalanta potrebbe far scattare un vero e proprio effetto domino: cedere l’olandese, prendere un esterno italiano e di conseguenza inserire Boga senza particolari problemi (mantenendo i due attaccanti citati in precedenza). Come insegna il calcio però, la pratica all’interno di un contesto come quello del calciomercato è sempre diversa dalla teoria.

Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo