Atalanta Zapata-dipendente? No, bensì dalla figura del centravanti puro (che da equilibrio offensivo)

 

L’Atalanta è sempre stata una squadra indipendente, capace di riadattarsi in base alle difficoltà presentate. Nonostante ciò, i nerazzurri non sono mai stati al completo, e soprattutto si sono aggrappati ad un Zapata che, per tutto il girone d’andata, ha trascinato la squadra nelle posizioni alte. Il suo infortunio ha condizionato l’andamento, ma più che dipendenza dal colombiano è una questione riguardante la figura del centravanti puro. L’Atalanta dipende da quell’attaccante in grado di garantire spazi, sponde e freddezza sottoporta (i riadattamenti durano fino ad un certo punto). La prestazione straordinaria di Cisse fa capire quanto la “figura” faccia differenza rispetto al nome. Certo, Duvan è sempre Duvan, ma a Bologna è bastato l’ingresso di una punta pura per ritornare quelli di un tempo: tatticamente c’è stata tranquillità.

Fonte foto Zimbio

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo