Atalanta, un sogno (non) proibito chiamato De Ketelaere. Colpo possibile?

 

Per un mercato entusiasmante serve un colpo da maestro. In casa Atalanta il sogno si chiama Charles De Ketelaere: trequartista classe 2001 di proprietà del Club Bruges. L’attaccante nerazzurro non è certamente una novità per la Dea, visto che il ragazzo era già osservato dai dirigenti già da tre anni, e il prospetto è diventato una certezza: l’ultimo anno tra campionato e coppe ha siglato 18 goal e 10 assist in 48 presenze. Visto l’interesse di Milan e Napoli si potrebbe pensare che la Dea sia spacciata, ma c’è una chance. Attualmente i belgi chiedono 30 milioni di euro, una cifra che l’Atalanta sarebbe disposta a spendere viste le cifre che la società vuole investire sul calciomercato estivo. Siamo ancora a giugno ed è tutta teoria, però se i nerazzurri saranno persuasivi in termini economici e di obiettivi stagionali, la situazione potrebbe evolversi in maniera positiva.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Filippo Davide Di Santo