Bari-Campobasso, streaming gratis e diretta tv Antenna Sud? Dove vedere Serie C

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Oggi pomeriggio alle ore 17.30 allo stadio San Nicola si disputerà il match Bari-Campobasso, 28.a giornata del campionato di Serie C (girone C) che vede in classifica i pugliesi al primo posto con 55 punti, mentre i molisani sono quattordicesimi con 30 punti (insieme al Monterosi).

Sono sette i precedenti in terra barese che vedono i galletti imbattuti con cinque vittorie e due pareggi; nella sfida d’andata giocata lo scorso 17 ottobre al “Nuovo Romagnoli” i biancorossi si sono imposti per 3-1.

Bari-Campobasso, probabili formazioni

BARI (4-3-1-2): Frattali; Belli, Di Cesare, Gigliotti, Mazzotta; Maita, Bianco, Scavone; Mallamo, Antenucci, Cheddira.

CAMPOBASSO (3-4-3): Raccichini; Sbardella, Menna, Dalmazzi; Pace, Tenkorang, Candellori, Persia; Di Francesco, Emmausso, Merkaj.

Dove vedere Bari-Campobasso in tv e streaming

Il match della 28.a giornata di campionato tra Bari-Campobasso, sarà trasmesso in diretta streaming da Eleven Sports, la TV online che si è assicurata anche per questa stagione i diritti per le gare di Serie C (playoff e playout compresi). Per seguire la gara bisognerà collegarsi al sito www.elevensports.com, registrarsi ed accedere con le proprie credenziali e seguire le istruzioni per acquistare il singolo evento o uno dei pacchetti disponibili; altra modalità è scaricare l’app ufficiale tramite smart tv, smartphone o tablet, entrare con il proprio account ed iniziare a vedere i contenuti disponibili in base al tipo di abbonamento, ovvero quello mensile a 7,99 euro, oppure quello annuale a 69,99 euro.

Per quanto riguarda il canale in chiaro del digitale terrestre Antenna Sud (ch.13 in Puglia e Basilicata), per questo sabato trasmetterà l’incontro Catania-Virtus Francavilla e dunque la gara del “San Nicola” non sarà visibile per i tifosi.

17 ottobre 2021, Campobasso-Bari 1-3: gli highlights

Autore dell'articolo: Andrea Riva