Borsa Italiana oggi 03 febbraio 2020

Borsa di Milano oggi 21 settembre 2023

Condividi su:

 

MILANO – Borsa di Milano oggi 21 settembre 2023. Chiusura in deciso ribasso per Piazza Affari e le Borse europee all’indomani della Fed che, come da attese, ha lasciato i tassi di interesse invariati, ma ha lasciato la porta aperta ad un altro aumento entro al fine dell’anno. Milano maglia nera, dopo i forti rialzi della vigilia, con il Ftse Mib che ha perso l’1,78% scivolando a 28.708,55 punti. Francoforte ha ceduto l’1,32%, Parigi l’1,59%.Sul mercato obbligazionario, in tensione i nostri titoli di Stato, con il rendimento del Btp decennale che è salito al 4,55% (+10 punti base dalla chiusura di ieri), sui livelli di sette mesi fa, e lo spread a 180 punti.

Borsa di Milano oggi 21 settembre 2023 e spread

Tra i titoli principali, in decisa controtendenza le banche, trainate da Unicredit (+2,45%) che si porta a 23,665 euro, seguita da Banco Bpm (+1,73%) e Mps (+0,48%). Dopo le scelte della Fed e di diverse Banche centrali europee al di fuori della zona euro resta piuttosto calmo lo spread tra Btp e Bund tedeschi a 10 anni: il differenziale sui mercati telematici si muove attorno ai 178 punti base. In un clima di leggera tensione per i titoli di Stato europei il rendimento del prodotto del Tesoro ha toccato il 4,51%, sui massimi da marzo.

Come ha chiuso la Borsa di Milano oggi?

Vediamo ora come vanno i mercati internazionali dopo aver visto l’indice Borsa Milano oggi. Le Borse europee chiudono in calo, in scia con l’andamento di Wall Street. L’attenzione dei mercati si concentra sulle decisioni delle banche centrali, con la Fed che, dopo una pausa, potrebbe mettere in pista un nuovo rialzo dei tassi entro l’anno. Sotto i riflettori il nervosismo dei titoli di Stato, con i rendimenti in deciso rialzo. Chiusura in flessione per Parigi (-1,59%) e Francoforte (-1,33%). Contiene le perdite Londra (-0,69%), con la Banca d’Inghilterra che ha lasciato i tassi invariati dopo il dato dell’inflazione migliore delle attese.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24