Borsa Italiana oggi 03 febbraio 2020

Borsa Milano galoppa (+2,6%) con Moncler e Stm, giù Mps

 

MILANO – Borsa Milano galoppa (+2,6%) con Moncler e Stm, giù Mps. Piazza Affari prosegue dunque la sua cavalcata, in compagnia delle Borse europee, spinta dalla voglia di rimbalzo e dalle scommesse sul fatto che la stretta monetaria globale potrebbe essere vicina al suo picco e che le banche centrali in futuro potrebbero procedere a rialzi più contenuti dei tassi. Il Ftse Mib avanza del 2,6% trainato da Moncler (+6,3%), Stm (+4,6%), Interpump (+4,2%), Fineco (+4,2%), Nexi (+4,2%) e Prysmian (+4,1%).

Molto bene anche Iveco (+3,8%), Unipol (+3,8%) e Tim (+3,5%), che riguadagna la soglia degli 0,2 euro. Fuori dal Ftse Mib gira in calo Mps (-2,4%) mentre sono giorni decisivi per il lancio dell’aumento di capitale da 2,5 miliardi. Lo spread Btp-Bund scende a 228 punti base mentre il rendimento dei decennali italiani si mantiene appena sotto il 4,1%, in calo di 13 punti base.

Borsa Milano galoppa (+2,6%) con Moncler e Stm, giù Mps

Volano le Borse europee e corrono i future su Wall Street con il mercato che scommette che le banche centrali dovranno darsi una calmata e rallentare il passo della stretta monetaria, che potrebbe aver raggiunto il suo picco.

Parigi sale del 3,4%, Francoforte del 3,2%, Milano del 2,8% e Londra dell’1,9% mentre New York si scalda per il secondo giorno di rally, con i future sul Nasdaq in rialzo del 2,2% e quelli sull’S&P 500 dell’1,8%. Calo a doppia cifra per tutti i rendimenti dei titoli di Stato: il Btp scende di 16 punti al 4,06%, con uno spread con il Bund a 228 punti. Giù di 16 punti anche i gilt britannici, che rendono il 3,77%.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24